Formula 1 | Gp Italia, Monza: “Il futuro del Gran Premio è nelle mani dell’ACI”

Arrivano sempre più buone notizie su Monza e il Gp Italia, il cui futuro sembra essere finito nelle mani dell’ACI

Il Gran Premio Italia, come sappiamo è salvo. Lo scorso mese di novembre 2016, vi avevamo parlato dell’accordo trovato tra Angel Sticchi Damiani e Bernie Ecclestone, che ha permesso di arrivare alla firma del contratto, e poter continuare ad ospitare la Formula 1. Sarà quindi ancora Monza ad ospitare una tappa del Campionato del Mondo di Formula 1 fino al 2019.

Ora, sembra che sarà a tutti gli effetti l’ACI ha gestire il futuro del Gp Italia di Formula 1 a Monza. La Gazzetta dello Sport”, riporta la notizia che il presidente dell’ACI ovvero Angelo Sticchi Damiani, ha firmato l’acquisizione del 75% delle quote della Sias, la società che gestiva l’Autodromo. Una manovra che fa parte degli accordi per salvare il Gran Premio e che hanno permesso di rinnovare il contratto con la Formula 1. All’Automobile Club Milano, rispetto a quanto era previsto inizialmente, rimarrà il restante 25% delle quote, anche perché la Regione Lombardia avrebbe dovuto ottenere il 20%, ma malgrado gli accordi presi, si è dovuta tirare indietro per motivi tecnici.

La rinuncia della Regione Lombardia, non ha comunque impedito di procedere come stabilito nei mesi scorsi. Ora, nelle prossime settimane, infatti ci sarà la nomina dei nuovi membri del Consiglio d’Amministrazione, che sarà composta da cinque membri, di cui tre saranno scelti dall’ACI.

Scritto da: Giorgia Meneghetti

Giorgia Meneghetti
Mi chiamo Giorgia, 30 anni, residente a Fermo nelle Marche. Appassionata di cavalli, e di Formula 1 fin dal 1998 quando correva il mitico nonché mio idolo Michael Schumacher con la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Un'altra mia passione si chiama Fernando Alonso, un pilota che apprezzo molto, che sogno di poter incontrare un giorno.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.