formula1-2017-gp-australia-pagelle-sebastian-vettel

Formula 1 | GP Australia 2017, Le pagelle

Le pagelle: Vettel perfetto con la Ferrari, battuta la Mercedes. Grande Giovinazzi, McLaren non ci siamo!

E’ tempo di dare i voti ai protagonisti del Gran Premio d’Australia, atto inaugurale della stagione 2017 di Formula 1. Sebastian Vettel è assolutamente perfetto, coadiuvato da una Ferrari assolutamente competitiva. La Mercedes subisce una brutta sconfitta in pista, bene comunque Bottas al debutto. Ottima corsa di Toro Rosso e Force India. Grande Giovinazzi che taglia il traguardo 12mo. Ecco le pagelle:

Sebastian Vettel 10: la Ferrari è competitiva, ma ci vuole qualcuno in grado di portarla alla vittoria. Seb è perfetto in tutto: mette pressione a Hamilton a inizio gara, tira quando deve tirare prima del cambio gomme, tiene un gran passo nella parte finale di gara.

Valtteri Bottas 9: Non è facile debuttare in questa situazione, ma Valtteri ne esce assolutamente a testa alta. Il distacco in gara dal compagno di squadra è risicatissimo, come per tutto il weekend, e forse un piccolo ordine di scuderia c’è stato.

Max Verstappen 8: La Red Bull non è per nulla competitiva, lui comunque riesce a portare a casa il massimo possibile, rimanendo attaccato alla Ferrari di Raikkonen per molti tratti di gara, ma senza mai insidiarlo realmente.

Carlos Sainz & Daniil Kvjat 8: A Barcellona le cose non erano andate per nulla bene. Le aspettative non erano alte, ma a Melbourne il pacchetto Toro Rosso si è rinvigorito, con Sainz che ormai è pronto per un top team e Daniil rinvigorito dopo un 2016 da incubo, speriamo non sia solo un fulmine a ciel sereno.

Lewis Hamilton 7: Da un tre volte campione del mondo ci si aspetta sempre qualcosa in più. Invece torna a casa da Melbourne sconfitto sotto tutti i punti di vista. La Mercedes perde la battaglia con la Ferrari, dimostrando di non avere il passo giusto. Problemi di aderenza, mancanza di grip e troppo consumo di gomme lo portano al secondo posto, e per lui è sicuramente una sconfitta.

Sergio Perez & Esteban Ocon 7: Prosegue il buon momento della Force India con un altro weekend costante. Massa è davanti, ma Perez comunque guida in maniera solida e tranquilla in settima piazza. Bellissimo il sorpasso iniziale su Sainz. Esteban conquisto il primo punto in carriera al debutto con la nuova scuderia. Buon viatico per il resto dell’anno. P.S. il sodalizio con il Palermo è da 5 in pagella.

Antonio Giovinazzi 7: Ragazzi, attenzione: la prestazione di Giovinazzi è assolutamente di rilievo. Ritrovarsi il sabato mattina catapultato al volante e sapere di dover correre una gara in un campionato mai corso è veramente difficile. Lui si dimostra assolutamente all’altezza del compito.Fossi in Kimi mi darei una svegliata.

Fernando Alonso 6: Combatte come può. Solito gladiatore, porta la macchina per tutta la corsa ai margini della zona punti, poi è costretto ad alzare bandiera bianca.

Kimi Raikkonen 5: Voto forse troppo pesante, ma arrivare a oltre 20 secondi da Seb dopo aver quasi dominato i test di Barcellona, è veramente troppo. Vettel domina in lungo e in largo, lui non trova mai il setup corretto a Melbourne. Sveglia Kimi cosi non ci siamo.
Daniel Ricciardo 5: Weekend assolutamente da dimenticare. Prima fuori in qualifica, poi cambio rotto e penalità. Esce dai box e si ferma nel giro di posizionamento. Parte con 2 giri di ritardo e si deve ritirare per un altro problema tecnico. Peccato, è il modo peggiore di chiudere la gara di casa.
Haas 4: Inizio disastroso. Entrambe le vetture ritirate per problemi tecnici. L’anno scorso Grosjean si ritrovò quinto in campionato dopo 2 corse, quest’anno le cose sarebbero dovute andare ancora meglio. Invece l’esordio è da incubo.
McLaren-Honda 2: Lo stesso voto che si dà ad uno studente quando si presenta all’interrogazione ma non apre bocca, ecco la McLaren-Honda fin’ora ha fatto solo questo, si è presentata allo start del mondiale, macchina inesistente.

Scritto da: Federico Crisetti

Federico Crisetti
Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

2 commenti

  1. complimenti Federico, finalmente leggo dei voti ben messi e che tengono conto, se non di tutti, almeno di chi e’ andato a punti (tranne massa)

  2. Federico Crisetti
    Federico Crisetti

    Grazie,la gara di Felipe Massa a mio avviso è stata anonima,motivo per il quale ho deciso di non esprimere un giudizio tutto qui 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.