Formula 1 | Force India, ecco la nuova livrea rosa per la stagione 2017

Grazie al raggiunto accordo con l’austriaca BWT, le nuove Force India VJM10 di Ocon e Perez quest’anno si tingeranno di rosa

Mancano meno di due settimane all’inizio della stagione 2017, quando nel weekend del 24-26 marzo prenderà il via il primo GP a calendario in quel di Melbourne.
Tra le tante novità, in griglia vedremo anche la nuova livrea delle Force India VJM10 di Esteban Ocon e Sergio Perez: dopo anni passati con il nero, il grigio e l’arancione, per il prossimo Campionato la scuderia indiana ha scelto… il rosa.

No, non è uno scherzo e sì, lo sappiamo che sembra la Formula 1 di Barbie ma… questa è la realtà, derivante dal raggiunto accordo con l’azienda austriaca BWT (Best Water Technology). E dopo la monoposto, ci si attende che anche tute e caschi dei due piloti titolari saranno tinti con questa nuova, sfavillante colorazione che introduce, in aggiunta, inserti azzurri e argentati.

Battute umoristiche a parte, in casa Force India sembrano comunque soddisfatti della nuova partnership, a partire dal team principal Vijay Mallya: “L’esordio della BWT nel Circus iridato rappresenta una grande notizia per noi, perchè si tratta di una delle collaborazioni più importanti della nostra storia decennale. Si tratta anche di un segnale per far capire che ci stiamo impegnando a fondo, a partire dai recenti test in quel di Barcellona. Cambiare il colore delle nostre vetture è quindi un’indicazione di quanto sia forte questa partnership e di quali siano gli ambiziosi intenti della BWT in Formula 1”.

Se la scuderia indiana voleva lasciare una forte impronta in F1, bè… ci sta riuscendo alla grande!
Nel frattempo, i team avversari hanno già cominciato a postare i primi commenti sulla nuova scelta cromatica della VJM10: secondo voi come hanno preso questa notizia?

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi
Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di potermi sentire un pilota, anche solo per una volta nella vita. Perchè Ayrton Senna diceva: "Una persona che non ha più sogni non ha più alcuna ragione di vivere".

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.