Formula 1 | Wehrlein spera di rientrare in pista nei prossimi test

Il pilota Sauber, costretto al riposo dopo l’incidente alla Race of Champions, verrà sottoposto a nuovi esami per valutare un suo rientro già nei prossimi test, in programma dal 7 al 10 marzo

Fino a una settimana fa era in dubbio persino la sua presenza al GP d’Australia, in programma il week end del 26 marzo, ma adesso pare che le condizioni di Pascal Wehrlein siano migliorate in modo consistente. Il tedesco, vittima di un terribile incidente nella Race of Champions di Miami lo scorso gennaio, dovrebbe essere in grado di riprendersi il volante già nella prossima quattro giorni di test, in programma dal 7 al 10 marzo.

Niente è ancora ufficiale, però, e una decisione definitiva la Sauber la prenderà solo alla fine della settimana. Antonio Giovinazzi, che sta conducendo i test con la C36 al posto del tedesco, rimarrà disponibile nel caso Wehrlein verrà dichiarato “unfit” anche per i prossimi test.

Wehrlein è intanto presente a Barcellona per assistere ai progressi della C36, ma non è mai salito al volante della vettura, nemmeno per il filming day. Il tedesco ha anche voluto smentire le voci che lo volevano destinato a saltare la gara d’apertura: “Sto bene, mi sento pronto per tornare in pista già nei prossimi test e spero di ricevere il nullaosta dai medici. Dopo l’incidente avevo del dolore alla schiena, ma non al collo. Non avevo l’Hans al momento dell’incidente, ma non sarebbe cambiato nulla perché quello protegge il collo mentre nel mio caso il problema si è verificato alla schiena. Se ho saltato questi test è stato per motivi precauzionali: avvertivo ancora dolore e non aveva senso rischiare di peggiorare la ferita”.

Scritto da: Luca De Franceschi

Luca De Franceschi
Sono Luca, studio Lettere e seguo la Formula 1 da una decina d'anni. Mi sono appassionato a questo sport durante l'era dei successi di Michael Schumacher con la Ferrari, per poi assistere alle prime vittorie di Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. A casa ho diversi DVD sulla storia di questo sport, che mi hanno fatto conoscere i piloti e le auto del passato. Ho anche la passione dei kart, sui quali ogni tanto vado a girare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.