Formula 1 | Toto Wolff e Niki Lauda rinnovano con la Mercedes fino al 2020

Il team Mercedes ha ufficializzato il prolungamento del contratto offerto a Wolff e Lauda fino al 2020, quando verrà rivisto l’attuale Patto della Concordia

L’inverno 2017 sarà ricordato dalla Mercedes come un periodo particolarmente destabilizzante: prima l’annuncio del ritiro dalle corse di Nico Rosberg, poi il congedo di Paddy Lowe dal ruolo di Direttore Tecnico.
Nel giro di qualche mese la Casa tedesca ha dovuto affrontare, quindi, delle difficoltà per ritornare a quella stabilità che le ha permesso di dominare la scena nel Circus iridato in questi ultimi anni: l’ultimissima carta che ha giocato è stato il rinnovo del contratto fino al 2020 per l’attuale Direttore Esecutivo, Toto Wolff, e per Niki Lauda, Presidente non esecutivo della scuderia con sede a Brackley.

Questo binomio, formatosi alla fine del 2013 con l’uscita di Ross Brawn dalle vesti di team principal, possiede complessivamente il 40% delle quote dell’intero reparto corse, per la precisione il 10% è nelle mani del Campione austriaco mentre il restante in quelle del manager viennese.
Una scelta, quella del rinnovo contrattuale, praticamente obbligata, che andrà ridiscussa solamente tra tre anni quando dovrà essere rivisto anche il Patto della Concordia.

Nel frattempo, queste sono le parole di Niki Lauda: “Gli ultimi anni sono stati tra i più emozionanti in tutta la storia della Formula 1: Toto ed io abbiamo creato una collaborazione veramente perfetta all’interno della squadra, e per questo devo ringraziare Dieter (Zetsche) e tutti gli altri membri del consiglio del gruppo Daimler AG per aver riposto nuovamente la loro fiducia in noi”.

Da parte sua, questo è invece il commento di Toto Wolff: “Le vittorie che abbiamo portato a casa in questi anni non sono il risultato di singoli individui, ma piuttosto degli sforzi messi in campo da un grande gruppo di lavoro, allineato su un obiettivo comune in modo che ognuno possa esprimere il proprio talento nel raggiungimento della meta prefissata. Ogni giorno, quando raggiungo la mia squadra, mi sento onorato di avere il privilegio di rappresentare tutti i nostri ragazzi”.

Infine, ecco la risposta di Dieter Zetsche, Presidente ed AD del gruppo Daimler: “È una bellissima notizia che Toto e Niki abbiano rinnovato il loro accordo con noi. Nel 2013 abbiamo ristrutturato il nostro reparto corse con l’obiettivo di migliorare le nostre prestazioni… ed alla fine siamo riusciti a dominare in tutti i Campionati fino ad oggi, superando di gran lunga le nostre aspettative”.

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi
Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di potermi sentire un pilota, anche solo per una volta nella vita. Perchè Ayrton Senna diceva: "Una persona che non ha più sogni non ha più alcuna ragione di vivere".

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.