Formula 1 | Todt avverte Liberty Media: “Alla F1 non serve una ristrutturazione”

Jean Todt manda un chiaro messaggio ai nuovi proprietari, affermando che l’attuale Formula 1 non necessita sconvolgimenti

La settimana scorsa la Formula 1 è ufficialmente passata in mano alla Liberty Media, con la conseguente uscita di scena di Ecclestone. La domanda che tutti si pongono concerne il futuro della massima serie, dopo che il colosso americano ha dichiarato di avere grandi piani a riguardo. Tuttavia, gli obiettivi di Carey e dei suoi uomini non sono visti di buon occhio da molti all’interno del paddock, uno tra tutti: Jean Todt. Il Presidente della FIA, infatti, è convinto che la Formula 1 non necessiti di alcun tipo di sconvolgimento.

Penso che la Formula 1 attuale sia grandiosa” ha esordito Todt in un recente summit sullo sport in Germania.

L’anno scorso abbiamo assistito ad una lotta fino all’ultima curva. Tutti questi dibattiti non fanno altro che allontanare i fan e questo è sbagliato.” ha aggiunto.

Todt crede che il dominio di alcune scuderie per molti anni consecutivi sia un fattore normale in Formula 1, come in altri sport.

Dobbiamo congratularci con la Mercedes– ha continuato- e dobbiamo sperare che ci sia qualcuno più bravo nei prossimi anni. Se vuoi porre fine al dominio devi fare di meglio.”.

Ciononostante il manager francese è cosciente dell’opportunità che i nuovi proprietari rappresentano per lo sport, soprattutto dal punto di vista della comunicazione.

Le aspettative sono alte. Sono sicuro che la Liberty Media permetterà maggiore accesso ai fan attraverso i canali di comunicazione. Ovviamente noi, come FIA, abbiamo l’obbligo di discutere con i team e i tutto il management i piani per il futuro.” ha detto Todt.

Durante l’era Ecclestone, il Presidente e il Patron non sono stati sempre sulla stessa lunghezza d’onda ma adesso Todt spera che Mr. E possa sfruttare altre opportunità al di fuori della Formula 1.

Bernie è stato un uomo d’affari straordinario per la Formula 1. Dopo la Ferrari, ho iniziato un nuovo capitolo come Presidente della FIA. Spero che per Bernie sia uguale, può fare ancora grandi cose.” ha concluso Jean Todt.

Scritto da: Anna Polimeni

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.