Formula 1 | Test Barcellona, Day 2: Raikkonen il più veloce davanti a Hamilton, ancora problemi in McLaren

E’ di Raikkonen il miglior tempo nella seconda giornata di test, bene Verstappen con la Red Bull e qualche difficoltà ancora per la McLaren

Terminata la seconda giornata di test pre-stagionali al Circuito di Catalogna: oggi è stata la volta di Raikkonen e il debutto, non fortunato, di Stroll sulla Williams, tanta attesa anche per Giovinazzi sulla Sauber.

Un influenzato Raikkonen riesce a segnare il miglior tempo durante la seconda giornata di prove al Montmelò: 1m20.983s montando le gomme soft. Il finlandese scavalca, così, Hamilton che nella mattinata si era imposto con la sua W08 e poi ha passato la palla al nuovo compagno Bottas.
Entrambe Ferrari e Mercedes non hanno avuto grossi problemi, con le Frecce d’Argento che chiudono a quota 168 giri.

Bene anche la Red Bull che sembra aver risolto i disguidi di ieri: Max Verstappen riesce a concludere 89 giri in terza posizione con 1m20.200s sulle soft, 4 milliesimi davanti alla Haas di Magnussen.

Poi troviamo Ocon con la Force India che finisce quinto dopo 96 giri, nella mattinata il francese è stato costretto ad una sosta dovuta alla fuoriuscita di fumo dal retro della vettura. Inizio lento anche per Giovinazzi e la Sauber, a causa del cambio della power unit; l’italiano si è rifatto nel pomeriggio, accumulando 66 giri e terminando nono.

Al fondo troviamo la McLaren che, al contrario della Red Bull, non sembra affatto aver risolto i problemi. Vandoorne, infatti, è stato in grado di raggiungere il gruppo solo nelle ultime ore prima della pausa pranzo dopo il cambio della power-unit, il team di Woking ha completato in due giorni il chilometraggio di gara.

Debutto da dimenticare, infine, per Lance Stroll sulla Williams: il rookie è stato autore di un’uscita di pista alla curva 9, causando qualche danno alla vettura che ha impedito al team di prendere parte alla sessione pomeridiana.

Scritto da: Anna Polimeni

Anna Polimeni
Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.