Formula 1 | Kubica: “Pronto a guidare una vettura di F1”

Robert Kubica parla della prossima stagione nella WEC e si dice pronto a tornare sul sedile di una monoposto di Formula 1

Esattamente sei anni fa, Robert Kubica fu protagonista del bruttissimo incidente al Rally di Andora che lo costrinse ad abbandonare la massima serie. Durante questo periodo il polacco non si è mai arreso, assecondando il desiderio di tornare a guidare: prima con il campionato rally e adesso con la WEC. Nonostante l’attività nelle diverse categorie, Kubica non ha mai tagliato i ponti con la Formula 1 e, come lui stesso ha affermato, ha più volte effettuato test al simulatore: compreso quello Mercedes.

In una recente intervista rilasciata a Motorsport, l’ex pilota Renault si è aperto sul futuro e ha confessato di aver rifiutato diverse opportunità di test in Formula 1, a causa della sua forma non ancora ottimale.

“Le mie condizioni fisiche non sono comuni, poche persone si sono ritrovate a dover affrontare circostanze simili. Tutti reagiamo in modi differenti, è una cosa personale” ha esordito Kubica, aggiungendo: “Tre anni fa mi hanno offerto la possibilità di effettuare un test in una vettura da Formula 1 ma ho rifiutato perché ero sicuro che non avrei potuto dare il massimo.”.

Negli ultimi tempi Kubica è tornato in parecchie occasioni in pista, per questo quando gli è stato chiesto se oggi accetterebbe l’offerta ha risposto di sì.

Vorrei provare una vettura di Formula 1. E’ passato tanto tempo ma credo che riuscirei a fare bene. Mi piacerebbe riprovare quel brivido dell’esperienza in Formula 1. Ho provato al simulatore e penso che riuscirei a guidare nell’80% dei circuiti, non in tutti. Ovviamente un test è una cosa ma un weekend di gara è totalmente differente.” ha dichiarato.

Per ora il futuro di Kubica è rappresentato dalla prossima stagione del campionato WEC, che il polacco disputerà alla guida della ByKolles; l’Endurance, infatti, rappresenta l’opportunità perfetta per confrontarsi con il ritorno in pista a livello internazionale.

Ero e sono un pilota che in passato ha gareggiato con grandi professionisti. Adesso sto iniziando un nuovo cammino e voglio essere in grado di adattarmi a situazioni diverse. Oggi sono certo di poter competere al 90%, il margine rimanente è qualcosa su cui posso lavorare.” ha terminato Kubica.

Scritto da: Anna Polimeni

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.