Formula 1 | Ecco la McLaren MCL32 con livrea arancione!

Un tuffo nel passato per riscrivere la storia, così la McLaren presenta la nuova MCL32

Dopo giorni di indiscrezioni e ipotesi su quale potesse essere la nuova livrea della McLaren, finalmente oggi è stato svelato l’arcano. Che la McLaren avrebbe avuto qualcosa di arancione si era ormai capito, non solo dalle varie scritte arancioni presenti nella campagna di presentazione della vettura del 2017, ma anche da alcune macchie arancioni presenti in una foto in cui si ritraeva la fase di verniciatura della nuova monoposto e che non sono certo sfuggite all’attento sguardo dei più appassionati.

In tanti si sono chiesti cosa avrebbe avuto in realtà di arancione la nuova McLaren, e se questo sancisse un ritorno al passato, quando la McLaren di colore arancio vinse il suo primo Gran Premio della storia nel 1968 a Spa, con alla guida il suo fondatore, Bruce McLaren. Un ritorno al passato, ma con voglia di riscatto, dopo stagioni deludenti e al di sotto delle aspettative, ora si ha solo voglia e fame di vittoria. La scelta di tale colore, viene anche spiegata nel comunicato stampa: “Non vi era solo l’intenzione di fare un tuffo nel nostro glorioso passato, ma specialmente vi è la voglia di iniziare un nuovo capitolo della storia di questa scuderia”.

La McLaren MCL32, segna infatti l’inizio di una nuova era per la scuderia di Woking, un team in fase di crescita ed in cui non sono poche le cose ad essere cambiate: dal presidente che dalla fine della scorsa stagione è Zak Brown e non più lo storico Ron Dennis, a cui si deve anche il modo di siglare le monoposto, infatti la sigla MP4 era stata da lui coniata ed adesso sostituita da MCL, alla livrea che ora è praticamente rinnovata ed in cui il colore dominante è l’arancione che richiama anche alcune vetture da strada come la McLaren 650S GT3. Oltre all’arancione, vi è anche il nero sulle fiancate e tracce di bianco.

Tale rivoluzione fa ben sperare e non ci resta che augurarci che la McLaren torni fra le grandi. Ecco di seguito alcune foto della nuova MCL32:

Scritto da: Sabrina Aceto

Sabrina Aceto
Mi chiamo Sabrina ho 25 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l'aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.