Formula 1 | Alonso conferma: “Ho parlato con la Mercedes”

Alonso conferma i contatti con la Mercedes dopo il ritiro di Rosberg ma chiarisce che la sua volontà è stata chiara fin dall’inizio: rimanere alla McLaren

Uno dei rumor che più ha caratterizzato il mercato piloti è stato, senza dubbio, quello che voleva Alonso alla Mercedes dopo il ritiro di Rosberg. Le voci si sono susseguite per settimane, sino a quando Toto Wolff ha pubblicamente accantonato l’idea dell’approdo dello spagnolo.

Oggi, alla la presentazione della nuova MCL32, Fernando Alonso ha voluto svelare i retroscena e ha confermato di aver avuto dei contatti con il team di Brackley.

Sì, dopo il ritiro di Rosberg ho parlato con la Mercedes” ha ammesso il due volte campione del mondo.

Poi Alonso ha chiarito, affermando che la discussione non ha mai raggiunto un livello serio, poiché la sua volontà è sempre stata quella di rimanere alla McLaren.

Diciamo che dopo la sorpresa di Rosberg in Mercedes hanno voluto tastare il terreno con tutti, è comprensibile– ha continuato- i contatti non sono mai diventati realmente seri, la mia situazione è stata chiara fin dall’inizio: ho un contratto con la McLaren e sono felice al momento. Non c’era motivo di andare avanti.”

Infine lo spagnolo ha dichiarato di rispettare la scelta di Rosberg, che considera coraggiosa vista la difficoltà che comporta e che lui non sarebbe in grado di sopportare.

Ognuno ha la sua motivazione e i suoi obiettivi. Per lui (Rosberg) è stata dura vincere, ci è arrivato vicino in tante occasioni e dopo aver vinto il ritiro gli è sembrata la decisione migliore. Credo sia stata dura e lo rispetto per questo ma nel mio caso non potrei mai farlo. Ho un carattere differente, correre è come una droga… mi vedo ancora a ottant’anni a guidare kart!” ha concluso Alonso.

Scritto da: Anna Polimeni

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.