Formula 1 | Pat Fry verso la Williams dopo la chiusura della Manor?

Pat Fry potrebbe raggiungere la Williams dove ritroverà Paddy Lowe, in uscita dalla Mercedes, col quale aveva già collaborato tra il 1993 e il 2010 in McLaren

Non è nemmeno di una settimana fa la notizia della cessazione dell’attività della Manor, una circostanza che inevitabilmente ha messo sul mercato un buon numero di tecnici che non dovranno rispettare i tradizionali sei mesi di gardening. Sono senza alcun dubbio tanti gli ingegneri, meccanici e consulenti che potrebbero essere chiamati dagli altri team con effetto immediato ma l’attenzione finisce tutta sui nomi che contano, e sicuramente quello di Pat Fry è uno di questi.

L’ex ferrarista, che si è unito alla Manor appena un anno fa nelle vesti di consulente, sarebbe vicinissimo alla Williams come hanno rivelato i colleghi di Motorsport. Secondo alcune indiscrezioni però l’arrivo a Grove del 52enne non rappresenterebbe un’assoluta sorpresa visto che proprio la chiusura della Manor avrebbe semplicemente agevolato il passaggio in Williams.

Proprio nel caso in cui Pat Fry si unisca alla Williams, l’ingegnere andrà a ritrovare un suo vecchio collega e amico di lunga data, Paddy Lowe, in uscita dalla Mercedes, col quale aveva già collaborato tra il 1993 e il 2010 in McLaren. È proprio l’ex Direttore Tecnico delle Frecce d’Argento che, seppur non ancora ufficializzato dalla Williams, avrebbe fatto il nome di Pat Fry per ristrutturare l’organigramma tecnico del team. Oltre ai due inglesi a Grove potrebbe anche arrivare un nostro connazionale Luca Furbatto, ex chief designer della Manor e collega di Lowe e Fry in McLaren, in attesa di James Key che, secondo voci di corridoio, lascerà la Toro Rosso a fine 2017.

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.