GP Austria Formula 1

GP Austria Formula 1 2016: Programma, orari TV Sky, Rai e streaming video

La F1 dopo la tappa sul nuovo circuito cittadino di Baku torna con il GP Austria Formula 1. Il circuito, situato vicino a Spielberg ha subito, negli anni novanta, un costoso rinnovamento, riprendendo l’attività motoristica nel 2011 con il nome di Red Bull Ring.
Il tracciato conserva il disegno  introdotto nel 1996, quando l’autodromo fu ridenominato A1-Ring.
L’impianto ha ospitato oltre venticinque edizioni del Gran Premio d’Austria di Formula 1, dal 1970 al 1987 sul tracciato originario e dal 1997 al 2003 sul tracciato completamente rinnovato.

L’autodromo sorge su quel che resta del vecchio Osterreichring, drasticamente accorciato e modificato. Non c’è più la grande salita verso la prima curva, che è stata anticipata rispetto a un tempo. Dopo la svolta a destra inizia un rettilineo che ricongiunge la pista con il vecchio tracciato tramite un secco tornante in ripida salita.
Altre profonde modifiche sono state apportate anche alle due curve a sinistra che portavano alla Texaco-Schikane. L’ultima curva, un doppio tornante, è diventata una doppia curva a gomito, per ricavare ampie vie di fuga all’esterno. Si tratta di una pista estremamente breve, appena 4.326 metri, e anomala sulla quale sono importanti potenza e trazione. Tra le caratteristiche principali c’è da segmalare la curva 2, che impone una staccata, in salita, particolarmente impegnativa.

Orari – Il week-end avrà inizio venerdì 01 luglio 2016 con le prime due sessioni di prove libere, dalle 10 fino alle 11:30 e dalle 14 fino alle 15:30. Sabato 02 luglio 2016 alle ore 11 ci sarà la terza sessione di prove libere, mentre le qualifiche inizieranno alle ore 14.
La gara inizierà alle ore 14 e sarà trasmessa in diretta escusiva su Sky Sport F1, invece la Rai trasmetterà l’evento in differita dalle ore 18:30

A seguire i dati del circuito con gli orari TV per vedere il gran premio d’Austria sul piccolo schermo.

Gli eventi saranno trasmessi in diretta sul canale 207 di SKY Sport F1

Venerdì 01 Luglio 2016
Prove Libere 1 dalle ore 10:00 alle 11:30 – diretta TV su Sky-Sport-F1-HD e differita su RaiSport 2
alle ore 14:30
Prove Libere 2 dalle ore 14:00 alle 15:30 – diretta TV su Sky-Sport-F1-HD e differita su Raisport 2 alle ore 18:30

———————————————————————-

Sabato 02 Luglio 2016
Prove Libere 3 dalle ore 11:00 alle 12:00 – diretta TV su Sky-Sport-F1-HD e differita su RaiSport 2 alle ore 15:30

Qualifiche ore dalle 14:00-15:00 – diretta TV su Sky-Sport-F1-HD e differita su Rai 2 alle ore 18:30

———————————————————————-
Domenica 03 Luglio 2016
Gara ore 14:00 – diretta TV su Sky-Sport-F1-HD e differita su Rai 1 a partire dalle ore 18:30

Qualche informazione in più per seguire il Gran Premio d’Austria di Formula 1:
La gara potrà essere seguita in esclusiva, solamente su Sky-Sport-F1-HD, la Rai, invece trasmetterà l’evento solo in differita.
Sul satellite l’appuntamento sarà sul canale dedicato Sky-Sport-F1-HD.
Per quanto riguarda gli appuntamenti in chiaro, i canale di riferimento saranno Rai 1 per la gara e Rai 2 per qualifiche, poi avremo Rai Sport per le libere in differita e i vari approfondimenti. Entrambe le emittenti garantiranno la possibilità di seguire il Gran Premio in streaming video. In particolare, per gli abbonati Sky-Sport-F1-HD c’è la possibilità di sfruttare il servizio SKY GO, mentre per lo streaming gratuito si potrà seguire la gara attraverso il sito Internet ufficiale della Rai, che però logicamente trasmetterà la differita.

Vincitori delle passate edizioni:
1964 – Aerodromo di Zeltweg – Lorenzo Bandini – Ferrari
1970 – Österreichring – Jacky Ickx – Ferrari
1971 – Österreichring – Jo Siffert – BRM
1972 – Österreichring – Emerson Fittipaldi – Lotus-Ford Cosworth
1973 – Österreichring – Ronnie Peterson – Lotus-Ford Cosworth
1974 – Österreichring – Carlos Reutemann – Brabham-Ford Cosworth
1975 – Österreichring – Vittorio Brambilla – March-Ford Cosworth
1976 – Österreichring – John Watson – Penske-Ford Cosworth
1977 – Österreichring – Alan Jones – Shadow-Ford Cosworth
1978 – Österreichring – Ronnie Peterson – Lotus-Ford Cosworth
1979 – Österreichring – Alan Jones – Williams-Ford Cosworth
1980 – Österreichring – Jean-Pierre Jabouille – Renault
1981 – Österreichring – Jacques Laffite – Ligier-Matra
1982 – Österreichring – Elio de Angelis – Lotus-Ford Cosworth
1983 – Österreichring – Alain Prost – Renault
1984 – Österreichring – Niki Lauda – McLaren-TAG Porsche
1985 – Österreichring – Alain Prost – McLaren-TAG Porsche
1986 – Österreichring – Alain Prost – McLaren-TAG Porsche
1987 – Österreichring – Nigel Mansell – Williams-Honda
1997 – A1-Ring – Jacques Villeneuve – Williams-Renault
1998 – A1-Ring – Mika Häkkinen – McLaren-Mercedes
1999 – A1-Ring – Eddie Irvine – Ferrari
2000 – A1-Ring – Mika Häkkinen – McLaren-Mercedes
2001 – A1-Ring – David Coulthard – McLaren-Mercedes
2002 – A1-Ring – Michael Schumacher – Ferrari
2003 – A1-Ring – Michael Schumacher – Ferrari
2014 – Red Bull Ring – Nico Rosberg – Mercedes
2015 – Red Bull Ring – Nico Rosberg – Mercedes

 

Scritto da: Silvano Lonardo

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e fotografia, mi occupo di progettare e sviluppare applicazioni web. Mi occupo di SEO, web marketing e Google Adwords. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.