Sebastian Vettel
Sebastian Vettel - Gran Premio di Montecarlo 2016

Formula 1| Gp Monaco 2016, Sebastian Vettel: i piloti faranno la differenza

Sebastian Vettel, nell’intervista pomeridiana a Montecarlo fissa gli obiettivi per il Gran Premio di Monaco: “E’ stato molto utile avere la possibilità di provare dopo il GP di Barcellona, abbiamo imparato molto, anche se è difficile riprodurre al 100% lo scenario della qualifica. Le condizioni erano simili ma non proprio identiche, ma abbiamo ugualmente provato parecchie cose.

La gara di domenica in Spagna avrebbe potuto avere un risultato diverso, ma non è un grosso problema fare errori, se poi da questi si impara. Sappiamo che non siamo ancora dove vorremmo, abbiamo bisogno di un po’ più di potenza, di grip, di carico aerodinamico.” – Vettel con queste parole riassume la gara in Spagna cercando però di preparare le basi per il difficile gran premio di Montecarlo – “Gli obiettivi sono chiari. Purtroppo non è così facile, altrimenti lo avremmo fatto da un giorno all’altro! Questa è la sfida che tutti stiamo affrontando, ma penso che come squadra siamo forti e che abbiamo le persone giuste.

Credo che il pilota può sempre fare la differenza, alcune si vedono di più, altre meno, ma soprattutto qui è molto importante trovarsi bene in macchina perché questo permette di tirare fuori più del solito dal quel che c’è sul piatto. Monaco è un circuito cittadino e penso che i piloti possano fare di più la differenza rispetto ad altre piste.

Qui mi piace la Piazza del Casinò, perché è la curva più veloce e ci vuole coraggio quando si scollina, perché fino a quel punto è necessario tenere giù il gas. In termini di tempi sul giro forse non è la curva più decisiva, ma sicuramente è quella che mi piace di più”.

Scritto da: Silvano Lonardo

Silvano Lonardo
Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e fotografia, mi occupo di progettare e sviluppare applicazioni web. Mi occupo di SEO, web marketing e Google Adwords. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.