fernando alonso

Fernando Alonso non correrà a Melbourne nel Gran Premio d’Australia di Formula 1

Il primo colpo di scena del 2015, vede l’assenza di Fernando Alonso per il primo Gran Premio della stagione di Formula 1
Il pilota della McLaren è stato sottoposto a vari esami e i dottori hanno sconsigliato allo spagnaolo di tornare per il momento al volante di una monoposto di Formula 1.
Il team di Woking ha rilasciato una dichiarazione ufficiale.
Dopo la commozione cerebrale che ha patito nell’incidente del 22 febbraio, i dottori hanno raccomandato a Fernando di limitare il più possibile ogni rischio ambientale che potenzialmente potrebbe provocargli un’altra commozione così ravvicinata a quella precedente. Cercare di ridurre al minimo le chance di una seconda sindrome è una normale procedura medica da seguire anche con gli atleti. Ai fini di limitare tali fattori, in particolare, i medici gli hanno consigliato di non prendere parte al Gp d’Australia.
I dottori riconoscono che Fernando si sente in forma e che si considera pronto a correre. Stando così le cose, si sono detti favorevoli al fatto che lui abbia già ricominciato ad allenarsi per preparare il suo rientro al volante della McLaren-Honda nel Gp della Malesia. I medici supportano questa ambizione, ribadendo che non ha riportato alcun tipo di danno nell’incidente del 22 febbraio.

Ron Dennis ha dichiarato che nel caso in cui Fernando non avesse recuperato in tempo per Melbourne, il suo posto verrà preso dal collaudatore Kevin Magnussen.
Alonso che ha accettato la decisione dei medici nonostante il suo desiderio di gareggiare a Melbourne, tornerà a correre il 29 marzo in Malesia.

 

Scritto da: Silvano Lonardo

Silvano Lonardo
Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e fotografia, mi occupo di progettare e sviluppare applicazioni web. Mi occupo di SEO, web marketing e Google Adwords. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.