Il programma dei test di Formula 1 a Barcellona

Il programma dei test di Formula 1 a Barcellona

La formula 1 si sposta da Jerez de la Frontera a Barcellona, per la seconda sessione di test collettivi di Formula 1 dal 19 al 22 febbraio.  A Montmelò dovremmo ritrovare nove team in pista con Force India in attesa di conferma.
Toro Rosso, McLaren e Sauber e Ferrari hanno annunciato il programma di lavoro per i quattro giorni .
Nella prima sessione, invece, abbiamo visto un Ferrari in splendida forma con i due piloti davanti a tutti.

Sergio Marchionne Ferrari“Sono incoraggiato dal rendimento della nuova monoposto, però un conto è fare un giro veloce e un altro fare una gara intera. Melbourne sarà l’unico reale banco prova per la nostra squadra. Ho tanta fiducia nella scuderia e nel lavoro dei ragazzi, meritano spazio e attenzione. Sono orgoglioso del loro lavoro, adesso vedremo quando parte il mondiale in Australia. Non mi aspetto miracoli, ma è importante vedere dei progressi: dai test di Barcellona mi aspetto la prova definitiva di quello che abbiamo fatto finora”

Sicuramente le altre scuderie non hanno ancora mostrato tutto il loro potenziale e sopratutto la Mercedes ha deciso di puntare sul passo gara e puntando il tutto sull’affidabilità.

Anche Williams e Lotus, motorizzate Mercedes, hanno dimostrato la bontà del propulsore della casa tedesca e proprio Romain Grosjean, pilota del team nero-oro ha espresso il proprio pensiero a riguardo: “Mercedes ci offre la miglior power unit sul mercato e questo è davvero importante. Non dobbiamo concentrarci sul fattore motore visto che possiamo contare su un’ottima unità.

In casa Red Bull si pensa an un ritorno di Adrian Newey, dopo un inizio test poco promettente : “Ormai il pilota e il telaio non contano più.Tutto ruota attorno alla power unit, dunque se non si è motoristi si parte già svantaggiati” – queste le parole dell’ingegnere britannico.  Ma siamo ancora all’inizio e tutti sappiamo cosa può fare il team austriaco.

Diverso è la situazione in casa McLaren con il motore Honda, ancora non efficiente a dovere. Ma i due piloti sono ottimisti. Ecco le dichiarazioni durante la conferenza stampa organizzata alla base Honda in Giappone
alonso-mclarenOvviamente la squadra sta attraversando un momento complesso, ma ugualmente sta dando il 100% per rendere vincente il progetto.
Sono davvero eccitato all’idea di far parte di questa famiglia. Dopo tanti anni di F1 finalmente mi sento motivato e pieno di adrenalina per competere ai massimi livelli con la squadra migliore del gruppo. Mi auguro che presto arrivino anche le vittorie”.

 

 

jenson-button-2015“A Jerez abbiamo compiuto qualche passo avanti. Macchina e motore si sono mostrati un unico grande pacchetto. Spero che le prossime due sessioni ci portino a progredire ulteriormente per essere competitivi a Melbourne”.

 

 

 

 

A seguire il calendario provvisorio delle quattro giornate.

TEAM Giorno 1 Giorno 2 Giorno 3 Giorno 4
Mercedes Lewis Hamilton Nico Rosberg Lewis Hamilton Nico Rosberg
Red Bull Daniel Ricciardo Daniel Ricciardo Daniil Kvyat Daniil Kvyat
Williams Susie Wolff Valtteri Bottas Felipe Massa Valtteri Bottas/Felipe Massa
Ferrari Kimi Raikkonen Kimi Raikkonen Sebastian Vettel Sebastian Vettel
Toro Rosso Carlos Sainz Jr Max Verstappen Carlos Sainz Jr Max Verstappen
Sauber Felipe Nasr Marcus Ericsson Marcus Ericsson Felipe Nasr
Lotus Pastor Maldonado Jolyon Palmer Pastor Maldonado Romain Grosjean
McLaren Jenson Button Jenson Button Fernando Alonso Fernando Alonso
Force India Pascal Wehrlein Pascal Wehrlein Pascal Wehrlein Pascal Wehrlein

 

Autore

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e fotografia, mi occupo di progettare e sviluppare applicazioni web. Mi occupo di SEO, web marketing e Google Adwords. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *