Daniel Ricciardo è il più veloce nella seconda giornata di test di F1 a Barcellona

La seconda giornata di test sul circuito di Montmelo ha visto Daniel Ricciardo davanti a tutti per entrambe le sessioni. L’australiano della Red Bull ha fayyo 143 giri con gomme soft, e ha fermato il crono a 1’24″574. La Ferrari di Kimi Raikkonen è seconda con un distacco minimo di 0.010.

Terza tempo per Felipe Massa, a lungo ai box prima di dedicarsi agli short run con pneumatici morbidi e ai long con le medie. Quarto Sergio Perez su Force India, tra i più presenti sul tracciato con ben 121 giri.

Si è visto Lewis Hamilton, che dopo essere stato bloccato dall’influenza, ha fatto il quinto tempo compiendo 89 giri. Rimane ancora sofferente per il torcicollo Nico Rosberg che ha preferito farsi sostituire dall’inglese nella seconda sessione. La sensazione è che la Mercedes abbia deciso di puntare sul lavoro di routine, relativo in particolare alle coperture invernali anziché sulla prestazione.

Settimo Fernando Alonso, con la McLaren-Honda. Il pilota spagnolo ha messo insieme ben 59 giri senza particolari problemi, quasi il triplo di quelli diJenson Button ieri. E anche dal punto di vista delle prestazioni la MP4-30 non si è comportata affatto male, perché con le soft lo spagnolo ha girato in 1’25″961.

Ottavo Joylon Pamer su Lotus, bravo a non commettere errori.

Nono Marcus Ericsson su Sauber, rimasto bloccato a mezz’ora dal termine sul rettilineo di partenza e autore della seconda bandiera rossa dopo quella sventolata per Carlos Sainz Jr., sulla ghiaia alla curva 9 con la suaToro Rosso verso le 15.30 e ultimo del gruppo con un distacco che si avvicina ai 2″.

Daniel-Ricciardo-2015Oggi è stata un’ottima giornata, anche perché siamo riusciti a compiere oltre 100 giri e abbiamo svolto un lavoro solido. Nel corso della giornata abbiamo svolto anche qualche prova di pit stop e qualche buon long run, che è un aspetto positivo. Lo so, sono solo test, ma è incoraggiante vederci in cima alla classifica dei tempi alla fine della giornata. Ovviamente non abbiamo idea del lavoro che hanno fatto gli altri, ma è incoraggiante comunque. Mi sento molto bene sulla vettura, che ha caratteristiche simili a quelle della RB10 per quanto riguarda le risposte del telaio ma questa è proprio una buona cosa. Io penso ancora che lo scorso anno abbiamo potuto disporre di una buona vettura

Fernando AlonsoE’ stata la nostra giornata migliore, siamo riusciti a fare quasi 60 giri senza grossi problemi e questo è importante perché siamo arrivati a metà delle giornate a disposizione prima dell’Australia, quindi è il momento di iniziare a tirare fuori il potenziale della vettura oltre che di pensare a risolvere i vari problemi di gioventù che si presentano.

 

 

 

maurizio-arrivabene-2015La Ferrari c’è, io ho detto che la squadra c’è. Uno degli obiettivi che mi sono dato quest’anno è rimettere insieme il team. Non ci sono e non ci saranno più le correnti che c’erano prima: ora tutti lavorano per lo stesso obiettivo. C’è un’unità d’intenti sia nei ragazzi in pista che in quelli a casa: adesso c’è di nuovo serenità. È il primo passo importante…

 

 

 

I tempi e i giri della seconda giornata di test collettivi a Barcellona

Pos. Pilota Team Giro Migliore Giri
1.  Daniel Ricciardo Red Bull  1m24.574s 143
2.  Kimi Raikkonen Ferrari  1m24.584s  +0.010 90
3.  Felipe Massa Williams  1m24.672s  +0.098 88
4.  Sergio Perez Force India  1m24.702s  +0.128 121
5.  Lewis Hamilton Mercedes  1m24.923s  +0.349 89
6.  Nico Rosberg Mercedes  1m25.556s  +0.982 66
7.  Fernando Alonso McLaren  1m25.961s  +1.387 59
8.  Jolyon Palmer Lotus  1m26.280s  +1.706 77
9.  Marcus Ericsson Sauber  1m27.344s  +2.770 113
10.  Carlos Sainz Jr Toro Rosso  1m28.945s  +4.371 100

 

Le foto dei test:

Scritto da: Silvano Lonardo

Silvano Lonardo
Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e fotografia, mi occupo di progettare e sviluppare applicazioni web. Mi occupo di SEO, web marketing e Google Adwords. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.