Wolff conferma Hamilton-Rosberg: «Alonso non arriverà in Mercedes a breve»

Toto Wolff blocca la coppia Mercedes, almeno a breve termine. Il team boss della scuderia tedesca ha negato ufficialmente tutte le voci che volevano un approdo in quel di Brackley di Fernando Alonso, un trasferimento che sarebbe stato dovuto alle deludenti prestazioni della F14T e una situazione di declino tecnico che ormai perdura da svariate stagioni. Nonostante l’apparente volontà della Mercedes di rinnovare con Nico Rosberg anche per il 2015, non erano poche le voci che davano l’asturiano sempre più vicino alle Frecce d’Argento. Probabilmente la volontà di tenere il tedesco è anche dettata da questioni di gestione interne del team visto che la rivalità tra Rosberg e Hamilton, almeno per il momento, non ha raggiunto i picchi di quella tra il britannico e lo spagnolo, nel 2007 in McLaren, e che, nel caso si ritrovassero a correre per la stessa scuderia, potrebbe in ogni caso ripresentarsi.

«Fernando è uno dei migliori piloti in griglia, ma non è nei nostri piani cambiare la formazione del team – ha sottolineato Toto Wolff – Come già detto in precedenza, lasceremo che Hamilton e Rosberg gareggino liberamente, purchè lo facciano lealmente e senza andare a nuocere alla scuderia. Una bagarre come quella fra Fernando e Lewis non si ripeterà. Non qui, non in questa squadra. E se per caso dovesse succedere qualcosa del genere le conseguenze saranno severissime, e i ragazzi lo sanno bene». Quindi chi sognava di rivedere assieme il dream team composto da Alonso e Hamilton dovrà aspettare!

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.