Michael Schumacher trasferito in una clinica di riabilitazione

Le news sul pilota tedesco arrivano sempre in maniera confusa e con il contagocce, ma le ultime indiscrezioni riportate dal sito inglese Mirror non sarebbero molto positive.

Schumacher infatti, sarebbe stato trasferito dal reparto intensivo di neurochirurgia dell’ospedale di Grenoble a un reparto riabilitativo dell’ospedale: ciò significa che Michael non sarebbe più in pericolo di vita, ma le speranze di una ripresa cominciano a diventare sempre più lontane.

Di fatti, questo trasferimento, sarebbe soltanto il primo step per preparare il paziente a un secondo passaggio in una clinica privata e specializzata nella riabilitazione. La sensazione dello staff medico è che Schumi possa rimanere in stato vegetativo per molto tempo.

La notizia non è stata ancora confermata dal portavoce dell’ex-ferrarista Sabine Kehm.

Scritto da: Silvano Lonardo

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e fotografia, mi occupo di progettare e sviluppare applicazioni web. Mi occupo di SEO, web marketing e Google Adwords. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.