Bernie Ecclestone anticipa: «Mondiale a 19 gare anche nel 2015»

Quello appena trascorso in Austria si è trasformato in un caldissimo fine settimana di Formula 1 tra voci di mercato piloti e futuro della categoria. Nel fine settimana di Spielberg, Bernie Ecclestone si è sbilanciato a riguardo del prossimo mondiale di Formula 1. L’84enne ha rivelato al Kleine Zeitung che anche la prossima stagione sarà composta da 19 gare e non si toccherà quota 20 come invece si era immaginato: «Le gare saranno tante quante quest’anno, quindi 19. Vogliamo andare in Azerbaigian per una gara su un cittadino», ha confidato Mister E al quotidiano tedesco. Un punto per i team che avevano chiesto proprio a Ecclestone di non esasperare la lunghezza del calendario.

Quindi alcune delle novità sono state confermate: il grande boss della FOM ha ribadito che per la prima volta la Formula 1 sbarcherà in Azerbaigian, a Baku, regalando uno spiraglio di speranza al New Jersey, che tenterà ancora di entrare a far parte degli appuntamenti della categoria. «Per quanto riguarda New York stiamo ancora trattando», ha concluso Ecclestone.

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.