Test Barcellona Formula 1 2014: primo giorno

Max Chilton è il più veloce nella prima giornata di test sul circuito di Barcellona. Il pilota della Marussia ha concluso con il miglior tempo di 1.26.434, davanti a Charles Pic e Lewis Hamilton.
Dietro i primi tre troviamo Kimi Raikkonen con la Ferrari. Per il finlandese la rottura del motore in mattinata e un’uscita di pista nel pomeriggio: solo 14 giri all’attivo per lui.

La mattinata era cominciata con asfalto bagnato e condizioni meteo per nulla favorevoli a una giornata di test. Quattro bandiere rosse a scandire le 3 ore di test, tre delle quali hanno coinvolto la Toro Rosso di Vergne e la Ferrari di Kimi Raikkonen: entrambi i piloti hanno portato a termine solamente due giri, il finlandese in conseguenza alla rottura del motore. A causa del tracciato molto umido, a metà mattina si è deciso di anticipare di un’ora la fine della sessione mattutina, nella speranza di sfruttare maggiormente le condizioni meteo più favorevoli previste per il pomeriggio.
Al mattino i team hanno alternato coperture da bagnato e intermedie, dovendo però rinunciare ad altri test specifici, come quello aerodinamico previsto dalla Williams.

La mattinata, non particolarmente intensa, si è conclusa con il miglior tempo di Hamilton, 1:44.291, seguito da Massa e Buemi.
I test riprendono dopo un’ora di pausa, alle 13.00, con i team ansiosi di sfruttare l’apparente tregua concessa dalla pioggia. I primi giri vedono i piloti ancora impegnati con gomme intermedie, anche se il sole sembra farsi spazio tra le nuvole. Assenti della prima ora sono da segnalare la Toro Rosso di Vergne e la Ferrari di Raikkonen.
Le prime uscite in pista vedono Hulkenberg e quindi Button, alternarsi al comando della classifica, ma non appena fa il suo ingresso Hamilton, il primo posto torna nelle mani della Mercedes.
Dopo un’ora e mezza dall’inizio dalla sessione pomeridiana, la pioggia ricomincia a far visita al circuito e i team si rifugiano nuovamente nei box. Quando le condizioni sembrano di nuovo favorevoli, si riparte, ma ecco arrivare la quinta bandiera rossa della giornata. Questa volta è la Red Bull di Buemi a chiudere la giornata tra curva 6 e la 7.
Quando manca poco più di un’ora e mezza alla fine dei test, ecco spuntare la Ferrari di Raikkonen con il motore nuovo. Il ferrarista comincia a scalare la vetta e si prende la prima posizione ma poco dopo finisce nuovamente fuori pista. Nuova bandiera rossa.
Dopo la bandiera verde Hamilton è sceso in pista con gomme medium nuove inanellando ben 3 giri veloci, il migliore in 1.26.674, battuto dieci minuti dopo dalla Lotus di Pic in 1.26.661. A 20 minuti dal termine Kobayashi ha causato una bandiera rossa. A 10 minuti dal termine Max Chilton si è portato al comando con la Marussia e gomme supersoft: 1.26.434. Nessuno sarà in grado di battere il suo tempo.

I tempi della prima giornata di test di F1 a Barcellona

Pos Driver                 Team                    Time       Gap
 1. Max Chilton            Marussia-Ferrari        1m26.434s
 2. Charles Pic            Lotus-Renault           1m26.661s  +0.227s
 3. Lewis Hamilton         Mercedes                1m26.674s  +0.240s
 4. Kimi Raikkonen         Ferrari                 1m26.965s  +0.531s
 5. Jean-Eric Vergne       Toro Rosso-Renault      1m27.724s  +1.290s
 6. Nico Hulkenberg        Force India-Mercedes    1m27.727s  +1.293s
 7. Felipe Massa           Williams-Mercedes       1m27.756s  +1.322s
 8. Jenson Button          McLaren-Mercedes        1m28.333s  +1.899s
 9. Kamui Kobayashi        Caterham-Renault        1m30.101s  +3.667s
10. Sebastien Buemi        Red Bull-Renault        1m31.440s  +5.006s
11. Giedo van der Garde    Sauber-Ferrari          1m31.783s  +5.349s
[F1grandprix]

Scritto da: Silvano Lonardo

Silvano Lonardo
Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e fotografia, mi occupo di progettare e sviluppare applicazioni web. Mi occupo di SEO, web marketing e Google Adwords. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.