Alonso in pista con gomme di mescole diverse: dov’è la testa degli uomini in Rosso?

Prime due sessioni di prove libere chiuse in terza posizione per la Ferrrari di Fernando Alonso, unico oltre a Hamilton e Rosberg a scendere sotto il muro dell’1’38. Lo spagnolo della Ferrari, che ha comunque accusato pesanti distacchi dalla coppia in argento, deve avere qualche rammarico nei confronti dei suoi fedelissimi per un errore ai box che, se si fosse svolto durante la gara, gli sarebbe costato molto caro.

Forse troppi sondaggi hanno fatto andare in fumo la testa degli uomini in Rosso visto che proprio Fernando è stato protagonista di un episodio che, come sottolineato sopra, in gara, avrebbe potuto rovinargli la corsa: Alonso è uscito dal proprio box montando tre gomme di mescola media e uno con la morbida. Lo spagnolo che si è fermato poco dopo in pit lane, ed è stato riaccompagnato al box, è stato vittima di questo errore per scambio con la termocoperta che ha tratto in inganno i meccanici della Rossa. La cosa difficile da capire è come, prima di dargli il via libero per prendere la pista, nessuno nel Cavallino Rampante si sia accorto della svista dato che le mescole sono contraddistinte da colori differenti.

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.