Felipe Massa rassicura i fans sulle condizioni di Schumacher: «Muove la bocca»

Due giorni di fatiche in Bahrain, per la seconda sessione di prove libere della stagione e un volo a Grenoble per andare a portare visita all’amico di sempre, Michael Schumacher. Il sette volte campione del mondo è ancora ricoverato all’Ospedale Universitario dallo scorso 29 dicembre, dal giorno in cui cadde rovinosamente sulle nevi di Meribel. Dalla prima volta da quando Schumacher si trova nello stato di coma farmacologico, sembrano arrivare notizie positive sullo stato di salute del tedesco. In un’intervista rilasciata alla Bild, Massa ha spiegato come, rispetto alla prima visita all’ex ferrarista, Schumacher sembra mostrare segni di reazione positivi, tanto che il tedesco avrebbe perfino mosso la bocca mentre il brasiliano gli raccontava della sua nuova avventura in Williams e di come funzionano le monoposto di Formula 1 dopo i grossi cambiamenti regolamentari del 2014.

Carambar, nota azienda francese produttrice di caramelle conosciuta per scrivere all’interno delle confezioni del loro prodotto barzellette, nei giorni scorsi è stata obbligata a ritirare dal mercato alcuni involucri del dolciume per per un gioco di parole sembrano proporre un’inopportuna battuta su Schumacher. L’equivoco è stato svelato da una consumatrice che ha pubblicato su Twitter la foto come prova. «Quale verdura va veloce e ride in curva?», si leggeva all’interno della confezione. La risposta: «Le chou marreur (Schumacher)». L’azienda dolciaria si è scusata spiegando come quel tipo di involucro fosse stato messo in commercio ben prima dell’incidente che ha colpito il tedesco.

 

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.