Fernando Alonso svela il perché del tatuaggio: «Mi ricorda che nella vita dobbiamo combattere»

Daniela ha 9 anni, è una ragazzina spagnola e ha avuto la possibilità di intervistare Fernando Alonso. Grazie alla sua semplicità e naturalezza il ferrarista ha toccato svariati temi della sua professione e della sua vita privata, dal campionato imminente di Formula 1, agli ordini di scuderia, passando per le passioni dell’asturiano e il significato del suo tatuaggio, che in svariate occasioni ha incuriosito appassionati e giornalisti. Il tatoo di Alonso, notato per la prima volta in occasione dei test precampionato del 2012, mostra un samurai con un ginocchio posato a terra accovacciato ai piedi di un katana, la spada giapponese per antonomasia.

«Il samurai significa molte cose. Quando decidi di farti un tatuaggio sai che è qualcosa che avrai per tutta la vita e necessariamente deve rappresentare qualcosa di importante. Nel mio caso, mi ricorda che nella vita dobbiamo combattere, che le cose non arrivano da sole, gli obiettivi si raggiungono grazie alla costanza e a una metodologia di lavoro che applichi alla vita. Allo stesso tempo mi riporta alla mente un momento molto importante della mia vita privata. Il Samurai è disegnato in ginocchio, quasi a terra, quasi come se fosse stato sconfitto però che guarda sempre in avanti», ha raccontato Fernando alla giornalista in erba.

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.