Home / Formula 1 2014 / Jenson Button a Silverstone ricordando il papà John…

Jenson Button a Silverstone ricordando il papà John…

John Button è sempre rappresentato una figura onnipresente ai box. Sempre in prima linea nella carriera del figlio, sempre suo primo tifoso. John, che è morto nel mese di gennaio 2014, non è mai mancato ad un Gran Premio, tranne al GP del Brasile del 2001 e veniva ammirato e rispettato nel paddock, da giornalisti e tifosi per la sua cordialità e disponibilità, tanto che nel 2009, stagione in cui il figlio riuscì a vincere il titolo mondiale con la Brawn GP, il 70enne era molto vicino allo staff della BBC. E questo Gran Premio di Gran Bretagna sarà il primo, senza l’adorato genitore, per Jenson Button.

Il pilota della McLaren, il cui casco 2014 porta un disegno del Grande Puffo in memoria del padre conosciuto anche come l’uomo dalla camicia rosa, non ha nascosto tutta la sua commozione in previsione dell’appuntamento di Silverstone: «Sarà ancora più speciale per me questa gara, molto più emozionante, lo sentirò in modo particolare. Stiamo cercando di radunare il maggior numero di persone vestite di rosa, al momento ci stiamo riuscendo e io ho deciso di indossare un casco rosa. Silverstone sarà invasa da questo colore per ricordare il mio ragazzo», ha commentato Jenson Button. Ma le iniziative per ricordare il padre John non finiscono qui. Proprio il denaro ottenuto dalle t-shirt vendute, andrà in beneficenza alla Fondazione Henry Surtees, istituita dall’ex campione del mondo John Surtees dopo la morte del figlio sul circuito di Brands Hatch.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Yet Another F1 Blog
f1analisitecnica.com
Fia
livef1.it
Lonny.it
CircusF1
Formula 1
Pirelli
Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Check Also

rosberg-gp-giappone-qualifiche

Le Mercedes rialzano la testa, Vettel arranca

Il circuito di Suzuka in Giappone è sicuramente uno dei più spettacolari