GP Gran Bretagna, Maldonado escluso dalle qualifiche per poca benzina

Pastor Maldonado è stato escluso dalle qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna perché non ha superato i controlli alle verifiche tecniche. Il venezuelano, dopo aver portato a termine la Q2, su incitamento del suo ingegnere ha parcheggiato l’auto a bordo pista senza rientrare ai box. E la sfortuna sembra proprio accanirsi su Maldonado che il venerdì aveva rotto il motore e aveva preso parte alla sessione di qualifica con una nuova power unit. Anche se questa fermata, almeno inizialmente, sembrava essere causata da un problema meccanica o elettrica la ragione era un’altra visto che alle verifiche tecniche la E22 del venezuelano non aveva nel serbatoio abbastanza benzina per i controlli.

«Il concorrente è ammesso a partecipare alla gara partendo dal fondo dello schieramento, davanti alle vetture che non hanno raggiunto il 107% del giro più veloce in Q1», si legge nella nota diramata dalla Federazione. Maldonado prenderà il via dalla davanti alle due Caterham che non hanno girato al di sotto della soglia del 107%.

GP Gran Bretagna, Maldonado escluso dalle qualifiche per poca benzina ultima modifica: 2014-07-05T20:27:55+00:00 da Eleonora Ottonello

Autore

Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *