Home / Formula 1 2014 / GP Gran Bretagna 2014: Rosberg in pole, Ferrari fuori in Q1!

GP Gran Bretagna 2014: Rosberg in pole, Ferrari fuori in Q1!

Qualifiche bagnate, qualifiche fortunate, forse per alcuni. La pole position è stata ottenuta ancora una volta da Nico Rosberg e dalla Mercedes, proprio nei minuti finali della sessione dove la pioggia è stata la vera protagonista di questi 60 minuti. Al fianco del pilota tedesco prenderà il via Sebastian Vettel, secondo. Terza posizione per la McLaren di Jenson Button che proprio a Silverstone indossa un casco speciale di colore rosa per ricordare il padre John morto a gennaio 2014. Quarta posizione per la Force India di Nico Hulkenberg che è riuscito a mettere le proprie ruote davanti alla MP4-29 di Kevin Magnussen, quinto.

Sesto posto per la Mercedes di Lewis Hamilton. Il britannico, apparso molto contrariato a fine sessione, quando ci troviamo quasi al giro di boa del campionato, vede allontanarsi il mondiale dalle mani a favore del suo compagno di box, Rosberg, che domani prenderà ancora il via dalla pole position. Settima posizione per Sergio Pérez, sotto investigazione dai commissari per aver rallentato Pastor Maldonado in Q2, seguito dalla Red Bull di Daniel Ricciardo, ottavo. Chiudono la top ten le Toro Rosso di Daniil Kvyat, nono, e Jean-Eric Vergne, decimo.

Per la prima volta nella storia le due Ferrari di Fernando Alonso e Kimi Raikkonen escono già in Q1. Le F14T dello spagnolo e del finlandese prenderanno il via dalla diciottesima e diciannovesima posizione a causa dell’ennesimo errore di strategia avvenuto nei minuti finali della sessione. La Ferrari ha atteso troppo tempo per far scendere i propri piloti in pista e domani le Rosse di Maranello: «Domani lottiamo al massimo per avere qualche punto, questa è la situazione», ha commentato Alonso ai microfoni di Sky Sport. «Ha cominciato a piovere nella seconda parte del giro e avevamo le slick», invece è stata la confessione di Kimi Raikkonen.

GP Gran Bretagna, qualifiche

1. Nico Rosberg          Mercedes              1m35.766s  
2. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault      1m37.386s  +1.620s
3. Jenson Button         McLaren-Mercedes      1m38.200s  +2.434s
4. Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes  1m38.329s  +2.563s
5. Kevin Magnussen       McLaren-Mercedes      1m38.417s  +2.651s
6. Lewis Hamilton        Mercedes              1m39.232s  +3.466s
7. Sergio Perez          Force India-Mercedes  1m40.457s  +4.691s
8. Daniel Ricciardo      Red Bull-Renault      1m40.606s  +4.840s
9. Daniil Kvyat          Toro Rosso-Renault    1m40.707s  +4.941s
10. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Renault   1m40.855s  +5.089s

11. Romain Grosjean       Lotus-Renault        1m38.496s  +3.626s
12. Jules Bianchi         Marussia-Ferrari     1m38.709s  +3.839s
13. Max Chilton           Marussia-Ferrari     1m39.800s  +4.930s
14. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari       1m40.912s  +6.042s
15. Pastor Maldonado      Lotus-Renault        1m44.018s  +9.148s
16. Adrian Sutil          Sauber-Ferrari       -

17. Valtteri Bottas       Williams-Mercedes    1m45.318s  +4.938s
18. Felipe Massa          Williams-Mercedes    1m45.695s  +5.315s
19. Fernando Alonso       Ferrari              1m45.935s  +5.555s
20. Kimi Raikkonen        Ferrari              1m46.684s  +6.304s
21. Marcus Ericsson       Caterham-Renault     1m49.421s  +9.041s
22. Kamui Kobayashi       Caterham-Renault     1m49.625s  +9.245s

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

jules-bianchi

Formula 1 | Vige il silenzio sul tragico incidente di Jules Bianchi

Durante il Gran Premio del Giappone del 2014, sotto una pioggia spaventosa, ...