Home / Formula 1 2014 / Montezemolo: «Non ho mai detto di voler lasciare la Formula 1»

Montezemolo: «Non ho mai detto di voler lasciare la Formula 1»

Dopo il chiarimento da parte della Ferrari, per la prima volta dal primo annuncio è intervenuto anche il numero uno di Maranello sulla questione. In occasione dell’evento organizzato per celebrare i 100 anni di Maserati, ha preso parte anche Luca di Montezemolo che non ha perso occasione per smentire le dichiarazioni a riguardo del possibile ritiro dalla Formula 1 della Ferrari, che nel corso dello scorso fine settimana avevano portato scompiglio tra media e tifosi. Secondo il chiarimento pubblicato in settimana direttamente sul sito del Cavallino Rampante, la pubblicazione del Wall Street Journal sarebbe stata una forzatura giornalistica senza un veritiero fondo di realismo, una sparata bella e buona: «Non ho mai detto che volevo abbandonare la Formula 1. Ho detto che la Ferrari ha il diritto e il dovere, essendo nel Circus da 64 anni, di pensare al futuro», ha commentato il numero uno della Rossa.

Ha continuato Montezemolo: «Non mi sembra che la Formula 1 viva un grande momento e quindi è necessario tutti insieme, promotori, sponsor, media e chi ha i diritti di lavorare in modo costruttivo per sviluppare quello che è il nostro sport. C’è bisogno di fare qualcosa per fare meglio e la Ferrari ha il dovere di pensarci e guardare avanti». E non poteva mancare un pensiero rivolto a Michael Schumacher che recentemente è stato trasferito in una clinica a Losanna per continuare il periodo di riabilitazione: «Dobbiamo essere molto contenti di questi primi segnali. Speriamo che proseguano. Gli siamo sempre vicinissimi», ha concluso.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

Formula 1 | Vige il silenzio sul tragico incidente di Jules Bianchi

Durante il Gran Premio del Giappone del 2014, sotto una pioggia spaventosa, ...