John Malone vuole la Formula 1: continuano le trattative

La notizia è risalente allo scorso mese di febbraio, ma torna d’attualità. John Malone, il miliardario della televisione via cavo americana, avrebbe avviato seri contatti con Cvc Capital Partners, uno dei principali azionisti della Formula 1, per acquistare esattamente il 49% del Circus. Se l’operazione era stata inizialmente chiusa dalle banche, a distanza di qualche mese, secondo la Bloomberg, tra il magnate statunitense e la vendita ci sarebbe appena 1 miliardo di dollari. Malone non ha mai nascosto un certo interesse nei riguardi della Formula 1, soprattutto professionale, tanto da arrivare a valutarla per un totale di 8 miliardi. La posta messa sul piatto è in linea con quanto richiesto dalla CVC e dalla Lehman Brothers che però avrebbero fatto richiesta di mezzo miliardo di dollari in più.

Ci siamo già passati a inizio anno, l’accordo potrebbe alla fine non andare in porto. Sicuramente rispetto a inizio 2014, dalla parte di Malone c’è l’attesa per la fine del processo di Monaco che vede Ecclestone sul banco degli imputati. Per ora non si registra nessuna dichiarazione dai diretti interessati, ma la Formula 1 ci ha abituati ai colpi di scena.

Autore

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *