Vandali danneggiano con i picconi l’asfalto di Monza

A nemmeno un mese dalla candidatura di Ivan Capelli per guidare Aci e Autodromo di Monza, proprio l’impianto brianzolo si trova a vivere un momento complesso. Tra giovedì e venerdì un gruppo di ignoti è riuscito a entrare in Autodromo danneggiando l’asfalto del tracciato brianzolo, presumibilmente usando attrezzi da scavo, forse picconi. La notizia, resa nota dall’agenzia di stampa Adnkronos, è stata confermata anche dalla Sias, la società che gestisce il circuito. L’asfalto è stato riparato nella giornata di ieri e le manifestazioni in programma per il fine settimana non saranno condizionate da questo inutile atto vandalico.

«Questo gesto, completamente inutile, comporterà soltanto un ulteriore esborso economico a carico dell’impianto, sia per il ripristino del manto stradale che per l’attivazione di un monitoraggio 24 ore al giorno degli accessi al circuito e della pista attraverso il sistema esistente, le cui immagini di stanotte verranno consegnate alle Forze dell’Ordine a corredo della denuncia», si legge nella nota rilasciata dalla Sias.

Autore

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *