Michael Schumacher interagisce con l’ambiente esterno

Michael Schumacher interagisce con l’ambiente esterno

La nuova dichiarazione di Sabine Kehm riportata sul sito Mundo Deportivo riaccende la speranza sul futuro dell’ex-campione del mondo Ferrari, ma gli specialisti avvertono: “E’ difficile che possa tornare come prima
Sono trascorsi ormai cinque mesi esatti da quel fatale 29 dicembre 2013, quando Michael Schumacher ebbe quel gravissimo incidente sulle nevi delle Alpi che lo costringe su un letto dell’ospedale di Grenoble in coma indotto.
Ci sono state tante voci contrastanti sullo stato di salute del tedesco. Sabine Kehm mantiene accesa la speranza.

Ha momenti di coscienza, nei quali dimostra di avere capacità di interagire con l’ambiente circostante”, questa è l’ultima dichiarazione Sabine Kehm.
Abbiamo deciso di non riportare le dichiarazioni di una serie di medici che non sono proprio della stessa opinione.

Lasciare che il Tempo faccia il suo corso !!!!

Autore

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e fotografia, mi occupo di progettare e sviluppare applicazioni web. Mi occupo di SEO, web marketing e Google Adwords. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *