GP Spagna, Vettel sostituisce il cambio: retrocesso di 5 posizioni

Continua il weekend nero di Sebastian Vettel. Il quattro volte campione del mondo di Formula 1 sta affrontando quella che è evidentemente la sua stagione più difficile. Non solo deve fare i conti con la determinazione del giovanissimo compagno Daniel Ricciardo, ma deve anche vedersela con l’apparente sfortuna lasciatagli in eredità da Mark Webber. Oltre a non aver potuto prendere parte alla Q3 per un problema che lo ha obbligato a fermarsi a bordo pista, il tedesco perderà cinque posizioni sulla griglia di partenza del Gran Premio di Spagna, tanto che domani scatterà dalla 15esima posizione.

Il team, nonostante l’ottimismo iniziale, avrebbe deciso di sostituire il cambio della vettura numero 1 perché era impossibile aggiustarlo a causa di un buco, come ha confermato lo stesso Helmut Marko. Quella di domani, sarà per Vettel l’ennesima dura rimonta da dover affrontare.

Autore

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*