Home / Piloti / Lewis Hamilton / GP Spagna 2014, Hamilton: «Questa vittoria significa tanto per me»

GP Spagna 2014, Hamilton: «Questa vittoria significa tanto per me»

Quinta vittoria consecutiva per la casa a tre punte, quarta vittoria consecutiva di Hamilton, quarta doppietta stagionale consecutiva. Le Mercedes hanno dominato anche in occasione del Gran Premio di Spagna, portando a casa il massimo del bottino disponibile. Quella di oggi è stata in particolar modo una vittoria molto importante per Lewis Hamilton che, nonostante abbia faticato un po’ a tenere dietro il tedesco, ha tagliato il traguardo a Montmelò davanti a tutti per la prima volta nella sua carriera in Formula 1: «Questa vittoria significa davvero tanto per me, perché è la mia prima nel Gp di Spagna, dove ho davvero tanti tifosi – ha dichiarato Hamilton – Devo ringraziare la squadra, che ha fatto davvero un grande lavoro anche oggi, come sempre in questa stagione».

Ha continuato il britannico: «Oggi non ero abbastanza veloce, Nico lo era più di me. Non avevamo il bilanciamento ideale, quindi ho faticato molto ed ho dovuto affidarmi ai miei ingegneri per adattare la mia guida a questa condizione e per gestire al meglio il vantaggio. Fortunatamente quando ho accusato questi problemi, Nico era abbastanza indietro da permettermi di vincere».

Se da un lato il box Mercedes festeggia, nell’altra parte c’è tanta delusione. Rosberg è apparso, fin da quando è sceso dalla macchina, scuro in volto. Quello di Montmelò è stato un appuntamento cruciale per iniziare a mettere i primi tasselli di una corsa che porta al mondiale e dove il tedesco ora, è costretto a inseguire Hamilton a quota +3 nella classifica piloti: «Forse con un giro in più avrei potuto provare a sorpassare Lewis, ma purtroppo quando la gara è finita non ero ancora abbastanza vicino. In ogni caso è un altro secondo posto e questi sono punti importanti per il campionato, che è ancora molto lungo – ha sottolineato il figlio d’arte – A Montecarlo cercherò di fare del mio meglio e mi piacerebbe provare a ripetere la vittoria dello scorso anno. Sarebbe importante per il campionato».

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

Motor Racing - Formula One World Championship - Monaco Grand Prix - Thursday - Monte Carlo, Monaco

Formula 1 | Lauda: “Per il posto di Nico Rosberg ci ha contattato mezza griglia”

Sono passate appena ventiquattro ore dall’annuncio di Nico Rosberg di voler appendere ...