Home / Gran Premio Italia / Atti vandalici all’autodromo di Monza

Atti vandalici all’autodromo di Monza

Atto vandalico nell’autodromo brianzolo la notte del 2 maggio 2014:  ignoti si sono introdotti nel circuito per provocare danni.
Con dei picconi hanno spaccato l’asfalto della pista del circuito di Monza.
La pista sarà comunque agibile per le regolari attività del weekend dopo un veloce intervento degli uomini della Sias.

Questo gesto, completamente inutile, comporterà soltanto un ulteriore esborso economico a carico dell’impianto, sia per il ripristino del manto stradale che per l’attivazione di un monitoraggio 24 ore al giorno degli accessi al circuito e della pista attraverso il sistema esistente, le cui immagini di stanotte verranno consegnate alle Forze dell’Ordine a corredo della denuncia” – La nota ufficiale della SIAS Spa

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Silvano Lonardo

Silvano Lonardo
Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e fotografia, mi occupo di progettare e sviluppare applicazioni web. Mi occupo di SEO, web marketing e Google Adwords. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

Formula 1 | Maroni VS Imola: “Ritirate il ricorso al TAR”

Sono passati appena pochi giorni dall’annuncio del rinnovo dell’Autodromo Nazionale di Monza ...