10 posizioni in griglia a Vergne per la gomma persa nelle libere 2

Erano gli ultimi minuti della seconda sessione di prove libere del venerdì, sul tracciato del Montmelò. Jean-Eric Vergne proprio negli attimi conclusivi ha perso uno pneumatico che gli è costato veramente caro, tanto che la Federazione gli ha inflitto una penalità di 10 posizioni in griglia di partenza e una multa di 30.000 euro alla Toro Rosso. Quando di parla di mano pesante.

Appena uscita dai box, la STR9 del francese ha perso la gomma posteriore destra nelle vicinanze della curva 2, fortunatamente senza creare situazioni di pericolo per gli altri piloti in pista, una condizione che non ha di fatto intenerito la Federazione.

Autore

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *