Home / Formula 1 2014 / Tuttosport ricorda Ayrton Senna: da domani in edicola una rivista da collezione

Tuttosport ricorda Ayrton Senna: da domani in edicola una rivista da collezione

Mancano tre giorni al ventennale della morte di Ayrton Senna. Il pilota brasiliano, morto sulla pista di Imola in occasione del Gran Premio di San Marino, non è scomparso. Anche le nuove generazioni, quelle che non hanno visto correre il campionissimo di Formula 1 hanno saputo conoscerlo e amarlo attraverso i video, i racconti chi chi l’era Senna l’ha vissuta e con i numerosi libri che non hanno mai smesso di inondare le librerie di mezzo mondo. Se da giovedì 1 maggio a domenica 4 maggio il circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola ospiterà il Senna Tribute 1994/2014, anche Tuttosport ha voluto ricordare il tre volte campione del mondo brasiliano a vent’anni dalla sua morte.

Da domani, 29 aprile 2014, sarà possibile acquistare in edicola, assieme al quotidiano sportivo con 13,80 euro in più, una rivista monografica da collezione con al suo interno quaranta interviste di Senna, splendide foto e un dvd in cui Alex Zanardi racconta il pilota di Formula 1 più grande di sempre.

Alessandro Zanardi, bolognese classe 1966, debutta in Formula 1 al termine della stagione 1991, dopo alcuni anni di successi nelle formule minori. Dopo la breve parentesi nel Circus, il bolognese si ricicla nelle formule americane dove ottiene numerose e meritate vittorieprima del gravissimo incidente del 2001 che lo costrinse, in seguito all’amputazione delle gambe, ad allontanarsi per un determinato tempo dal mondo a quattro ruote. Vincitore anche di due Medaglie d’Oro alle Paraolimpiadi del 2012, corre nelle Blancpain GT Series al volante di una BMW Z4 GT3.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

Formula 1 | Vige il silenzio sul tragico incidente di Jules Bianchi

Durante il Gran Premio del Giappone del 2014, sotto una pioggia spaventosa, ...