Toto Wolf: «Non si possono cambiare le regole in corsa»

Il campionato è iniziato da sole tre gare ma già si pensa a cambiare alcune regole. Infatti in questo inizio di stagione si è vista una netta supremazia della Mercedes che facendo poca fatica riesce a dare più di un secondo alle dirette concorrenti. Oggi, poco prima dell’inizio della gara, Montezemolo, Jean Todt e Bernie Ecclestone parleranno di cosa fare per ravvivare il campionato che comincia ad essere quasi più noioso di quelli visti gli anni passati. Ma la Mercedes non ci sta e il suo team principal Toto Wolf dice che non è giusto cambiare le regole in corsa solo perchè gli altri non riescono ad arrivare al loro livello:

«La cosa interessante è che alcuni costruttori di motori e team dicono di non essere riusciti a realizzare una macchina che sia veloce ed efficiente dal punto di vista del consumo di carburante, e quindi vorrebbero aumentare il carico di benzina di 10Kg per poter sprigionare più potenza dalle loro vetture. Spiacenti ma non si può cambiare tutto solo perchè non sono riusciti a fare un buon lavoro. Sinceramente, trovo assurda tutta questa discussione. Tra l’altro penso che nessuno abbia patito problemi di consumo in Malesia. Noi, come gli altri, abbiamo spinto al massimo le nostre monoposto e siamo riusciti ad arrivare alla bandiera a scacchi con qualche chilo di benzina in più rispetto alle previsioni. Quindi, quello che si dice non è vero: i piloti guidano al massimo, non da tassisti»

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*