Sebastian Vettel su Domenicali: «Sorpreso dalle sue dimissioni»

Tutto il paddock della Formula 1 è rimasto un po sorpreso a causa delle dimissioni di Stefano Domanicali. Infatti il team principal italiano era amato da tutti perchè era a disposizione per tutti (e forse è stato questo suo buonismo che non l’ha reso cattivo in questo ambiente così aspro). Certamente un po di colpe sono da attribbuire anche a lui, ma certamente non è lui che in questi anni di delusioni ha progettato le vetture. Anche Sebastian Vettel è restato al quanto scioccato dalle sue dimissioni:

«Sono rimasto scioccato dalle sue dimissioni. Quando ho appreso la notizia ho avuto un attimo di esitazione, perché era lì da un sacco di tempo e inoltre era amico di tutti, ma io non conosco i retroscena e quindi non posso dire cosa lo abbia spinto a questa inaspettata decisione»

Come si sa il campione tedesco in questi anni ha avuto sempre degli ottimi rapporti con il dirigente imolese e forse è stato questo rapporto a far si che il nome del tedesco fosse accostato per molte volte al nome della casa italiana. Ma ora che il ruolo di Domenicali è stato sostituito da Marco Mattiacci già da questo Gp tutti i rapporti dovranno essere ricostruiti e magari ci saranno qualche novità forse legate ai ruoli di ingegneri e progettisti.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*