La Formula 1 a Sacha Woodward-Hill: sarà lei la nuova Ecclestone?

Il prossimo 24 aprile Bernie Ecclestone dovrà comparire davanti alla corte regionale di Monaco di Baviera con l’accusa di aver corrotto con 44 milioni di dollari Gerhard Gribkowsky, un banchiere della BayernLB. Durante il periodo nel quale l’83enne si occuperò del processo che lo vede imputato, ha dichiarato che avrà bisogno di qualcuno che lo affianchi nella gestione della Formula 1 e secondo il Daily Mail il candidato ideale sarebbe una donna, Sacha Woodward-Hill: «Farà affidamento su di lei più che mai mentre il processo sarà in corso», ha scritto il noto magazine britannico. Proprio qualche anno fa in un’intervista, il Patron della Formula 1, non ha escluso che in futuro potesse essere una donna a rilevare le redini del Circus: «Le donne lavorano più duro per ottenere lo stesso riconoscimento degli uomini e, visto che il loro ego è meno importante, sono anche meno emotive nel prendere le decisioni».

Sacha Woodward-Hill, 44 anni, è un’avvocatessa australiana che gestisce l’ufficio legale di Bernie Ecclestone con già all’attivo 17 incarichi amministrativi in aziende collegate con la Formula 1.

Autore

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*