Home / Piloti / Kimi Raikkonen / Kimi Raikkonen colpito dalla sfortuna: «E’ stata una giornata difficile»

Kimi Raikkonen colpito dalla sfortuna: «E’ stata una giornata difficile»

Venerdì agrodolce per la Ferrari che in mattinata ha potuto contare su un solo pilota dato che la F14 T di Kimi Raikkonen è dovuta rimanere nel box a causa di un problema tecnico che ha concesso al finlandese di completare solo un giro di installazione, mentre nel pomeriggio Iceman è stato in grado di percorrere 25 giri senza guasti dopo i guai del mattino. La Rossa, almeno guardando i risultati delle libere, sembrerebbe ben piazzata: dopo che Fernando Alonso in mattina ha chiuso in testa al gruppo, al pomeriggio ha concluso la giornata al secondo posto. L’obiettivo per Raikkonen è sfruttare al meglio le libere 3 per puntare alla qualifica.

«E’ stata una giornata difficile, iniziata con un problema tecnico che nel turno di prove del mattino mi ha concesso di scendere in pista solo per effettuare il giro di installazione – ha sottolineato il finlandese – Una volta risolto questo inconveniente nel pomeriggio abbiamo cercato di recuperare il tempo perduto, concentrandoci soprattutto sulla ricerca del set up più adatto a questo tracciato e sacrificando parte della simulazione di gara. E’ difficile esprimere un giudizio generale, di sicuro ci è mancata un po’ di esperienza in pista. Questa sera ci concentreremo sull’analisi dei dati raccolti e domani cercheremo di sfruttare al massimo l’ultima sessione di prove libere per preparare al meglio la vettura per qualifica e gara».

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

Formula 1 | Kimi Raikkonen applaude Nico Rosberg: “È stato migliore quest’anno”

Il mondiale di Formula 1 2016, si è concluso con Nico Rosberg ...