Il giorno degli addii: Bob Bell lascerà al Mercedes a fine stagione

Il 14 aprile sarà ricordato negli annali della Formula 1 come il giorno degli addii. Dopo l’annuncio delle dimissioni rassegnate da Stefano Domenicali dalla veste di team principal della Ferrari, anche Bob Bell lascerà la sua carica di direttore tecnico della Mercedes a fine stagione. Bell, che lascerà la squadra il prossimo novembre, non sarà sostituito da un tecnico esterno perché, secondo quando riportato dalla casa di Stoccarda, le responsabilità dell’inglese passeranno in automatico a Paddy Lowe. L’intenzione primaria di Bell è quella di dedicarsi a nuove sfide al di fuori della squadra, ma probabilmente non sarà la Ferrari.

Se per Autosprint la destinazione più ragionevole per l’inglese è il progetto McLaren-Honda nel 2015, Omnicorse.it prospetta un futuro a Maranello. Secondo Nugnes l’operazione sarebbe stata definita in tempi non sospetti proprio da Domenicali, prima che il manager italiano decidesse di lasciare la Rossa.

Autore

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*