Home / Piloti / Fernando Alonso / Fernando Alonso: «Zero problemi con Raikkonen. I media ingigantiscono tutto»

Fernando Alonso: «Zero problemi con Raikkonen. I media ingigantiscono tutto»

La Ferrari ha desiderato un dream team e lo ha avuto. Dopo l’allontanamento di Felipe Massa alla fine della scorsa stagione, il Cavallino Rampante e in primis Luca di Montezemolo, complice qualche mal di pancia di troppo di Fernando Alonso, ha deciso di prendere Kimi Raikkonen per costituire una squadra da sogno da mettere in pista nel 2014, con le giuste caratteristiche per lottare per i mondiali piloti e costruttori, vettura permettendo. Entrambi hanno debuttato in Formula 1 nel 2001 e nel corso della loro carriera in diverse occasioni si sono contesi gare e titoli, soprattutto nel 2005 e nel 2007, quando rispettivamente il mondiale venne vinto da Alonso con al Renault a discapito di Raikkonen e dal finlandese in Ferrari sullo spagnolo, all’epoca in McLaren.

Tra i due piloti non c’è alcun problema, solo una sana rivalità che viene troppo ingigantita dalla stampa: «Quando siamo in una riunione o in un debriefing dopo una gara la gente dovrebbe vedere l’atmosfera che c’è all’interno del team. Ci sono zero problemi con Kimi, ci sono solo cose buone e positive e commenti utili da parte dell’altro pilota – ha sottolineato Fernando alla Cnn, in un’intervista esclusiva rilasciata all’emittente televisiva statunitense – Credo che da fuori venga sempre esagerato come sono le relazioni tra compagni di squadra». Ha continuato Alonso: «Nonostante quello che si legge o quello che si vede dall’esterno tra di noi c’è comunicazione e lavoro di squadra. Penso che abbia molto talento e questo è di grande aiuto: è una grande motivazione in primo luogo per me e poi per il team, perché la squadra sa che deve dare una buona macchina, sapendo che poi Kimi restituirà un buon risultato».

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

Formula 1 | Aldo Costa allontana l’ipotesi Alonso e sostiene Wehrlein

Non è un segreto che i rapporti tra Fernando Alonso e Aldo ...