Button infortunato a una gamba? La McLaren smentisce

Involontariamente Jenson Button si è reso protagonista di un caso che desta sospetto. Il pilota britannico della McLaren, la scorsa settimana, ha preso parte a una gara di Triathlon in occasione della quale si sarebbe fatto male ad una gamba. Nelle ultime ore è partito il tam tam mediatico, tanto che sono state tante le fonti che hanno messo in dubbio la sua partecipazione al Gran Premio di Spagna dell’11 maggio. Secondo i media inglesi, Button è riuscito a completare senza problemi i quasi 2 km di nuoto ed i 90 km in bicicletta mentre l’infortunio è avvenuto durante il tratto di mezza maratona.

Attravero un portavoce della McLaren, la squadra di Woking ha diffuso una breve nota per spiegare come stiano effettivamente le cose: «Jenson ha deciso di non completare la gara di triathlon a cui stava partecipando, ma lui è in forma e sta bene, al contrario delle falsità messe in giro da una parte della stampa. Tutto va bene e JB, oggi, è al simulatore per preparare la prossima corsa». Il britannico, che stava disputando il Triathlon nelle Isole Canarie, avrebbe deciso preventivamente di fermarsi per evitare problemi peggiori.

Autore

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *