GP Malesia 2014, Kimi Raikkonen: «La mia gara è finita nel momento in cui ho forato»

Il bilancio con il suo compagno di squadra Fernando Alonso è di 2 a 0 in favore dello spagnolo e anche oggi il finlandese è stato dietro al suo teammate, ottenendo solo la 12° posizione. La gara di Raikkonen è iniziata male perché al primo giro l’inglese Magnussen, toccandolo, gli ha forato la gomma anteriore destra facendolo passare ai box e ripartire nelle ultime gare. Il campione del mondo non si era nemmeno accorto quando la sua gomma è stata forata:

«A dir la verità io non mi ero nemmeno accorto che il mio pneumatico avesse subito una deformazione. Non avevo sentito nulla e all’improvviso si è sgonfiata. La mia gara comuque è finita in quel momento, anche perchè poi ho avuto un po’ di problemi anche nella gestione degli altri set di gomme, quello con cui sono andato meglio è stato l’ultimo, ma ero abbastanza indietro e le mie gomme non erano abbastanza fresche per consentirmi di passare la Lotus alla fine»  

Si inizia bene e si finisce male per il finnico perchè nelle prime prove libere del gran premio malesiano è arrivato sempre tra i primi tre, oggi invece non ha raccimolato neanche un punto: «Avevamo cominciato il weekend piuttosto bene, ma non lo abbiamo finito altrettanto bene, ma è dipeso tutto dal problema con la gomma posteriore, quindi non c’è molto altro da aggiungere. Ora dobbiamo cercare di portare a casa solo gli aspetti positivi di questo Gp e cercare di applicarli alla prossima gara»

GP Malesia 2014, Kimi Raikkonen: «La mia gara è finita nel momento in cui ho forato» ultima modifica: 2014-03-30T13:07:19+00:00 da Gaetano Lucchina

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *