Home / Formula 1 2014 / La Lotus rinnova la partnership con Renault

La Lotus rinnova la partnership con Renault

Proprio mentre si sta effettuando sull’asfalto del Buddh International Circuit la seconda sessione di test invernali collettivi di Formula 1, la Lotus ha reso noto di aver rinnovato la partnership tecnica che la lega alla Renault per quanto riguarda la fornitura dei motori, un rapporto di lunga data iniziato già ai tempi della Benetton. La firma è arrivata in un momento molto importante per la casa francese con le power unit transalpine che hanno sofferto di parecchi problemi sia nei test in Bahrain, ma anche e soprattutto a Jerez dove, ricordiamo, la Red Bull non riuscì nemmeno a mettere assieme 100 chilometri. «Il rapporto tra Viry ed Enstone si è rafforzato negli anni e non vediamo l’ora di continuare a costruire il nostro futuro dal 2014. Sarà un anno molto importante per la Formula e non vediamo l’ora di iniziare da zero con Renault», ha ammesso Matthew Carter, Chief Executive Officer della Lotus. Gli ha fatto eco Jean-Michel Jalinier, Responsabile di Renault Sport F1: «Siamo lieti di confermare questa partnership. Il progetto 2014 è quello tecnicamente più complesso di qualsiasi altro in precedenza e speriamo che il lavoro venga ripagato in termini di risultati in pista».

La collaborazione tra il team di Enstone e la struttura transalpina risale addirittura al 1995, quando Renault fornì il V10 alla Benetton. Proprio sotto il binomio anglo-francese, sotto l’insegna di Renault F1 Team, Fernando Alonso vinse ben due titoli mondiali, nel 2005 e 2006, e nello stesso biennio la scuderia si aggiudicò anche i campionati costruttori. Da quando Renault decise di concentrarsi solo ed esclusivamente sulla creazione dei motori, il team più volte proprietà e nome fino ad arrivare al definitivo Lotus, nel 2011 grazie all’acquisizione di Gerard Lopez e della Genii Capital.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

Formula 1 | Vige il silenzio sul tragico incidente di Jules Bianchi

Durante il Gran Premio del Giappone del 2014, sotto una pioggia spaventosa, ...