Home / Team / Lotus F1 Team / La Lotus pensa a Quesnel come sostituto di Boullier

La Lotus pensa a Quesnel come sostituto di Boullier

C’è una nuova voce che circola nel paddock e vuole che Oliver Quesnel, ex d.t. del team Peugeot nell’endurance e quindi a Le Mans, e d.t. della Citroen nel mondiale Rally, sia prossimo al passaggio alla Lotus. Sembrerebbe, infatti, che il patron della Lotus, Gerard Lopez, sia alla ricerca di un nuovo d.t/Team manager dopo l’improvviso abbandono di un altro transalpino, Eric Boullier, ex team manager della Lotus, ora passato alla McLaren. Nelle primissime ore dopo l’annuncio shock del team manager francese, il team Lotus si era ri-organizzato in tutta fretta, l’organigramma interno, ponendo il patron della Lotus, Gerard Lopez per l’appunto, al posto di Boullier, sebbene solo per questa stagione. Parrebbe, però, che questa soluzione non sia graditissima a Lopez che, infatti, è alla ricerca di un sostituto.

Olivier Quesnel sembrerebbe rappresentare un’ottima scelta. Uomo d’esperienza, con parecchie avventure motoristiche alle spalle e svariati successi, la scelta di Quesnel non è esente da alcune riserve. Quesnel fu il “generale” del semi-fallimentare piano di attacco a Le Mans da parte della Peugeot negli anni che vanno dal 2007 al 2011. Ciò che pesa di più, però, nella carriera di Quesnel, è la famosa diatriba tra lui e il “cannibale” Sebastien Loeb. Quesnel, ai tempi, difendeva a spada tratta l’allora “pulcino” di casa Citroen: Sebastien Ogier, ora campione del mondo rally ma con… una Volkswagen. Lo scontro rischiò di far allontanare il campionissimo alsaziano dalla casa francese che lo aveva scoperto e Quesnel venne giudicato colpevole di aver alimentato questo clima di guerra. Quesnel, inoltre, per sua stessa ammissione, non ha un’età che possa lasciar pensare ad un impegno a lungo termine. Ha 65 anni e non ha una gran voglia di passare chissà quanti altri anni ancora in giro per i circuiti. Lopez, però, come già scritto, ha bisogno di un uomo d’esperienza per questa situazione d’emergenza. Vedremo.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Giuseppe Lucera

Giuseppe Lucera
Mi chiamo Giuseppe Lucera, ho 35 anni e sono un docente d'inglese specializzato sul sostegno. Sono da sempre appassionato d'automobilismo. Seguo di tutto, dalla F1 alla 24 ore di Le Mans, passando per i rally e, anche, gli slalom locali. Grande appassionato di kart, quando posso, mi diletto in competizioni riservate ai kart 4t

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

formula-1-james-allison-sara-libero-da-ferrari-inizio-2017-quale-sara-il-suo-futuro

Formula 1 | James Allison, sarà libero dalla Ferrari a inizio 2017. Quale sarà il suo futuro?

James Allison, l’ormai ex direttore tecnico della Ferrari, il cui contratto che ...