Home / Formula 1 2014 / Gli scatti degli addetti ai lavori della Formula 1 raccolgono 20.000 sterline

Gli scatti degli addetti ai lavori della Formula 1 raccolgono 20.000 sterline

Ha avuto luogo ieri sera, da Coys presso il prestigioso InterContinental Park Lane di Londra l’asta benefica, nata con la collaborazione con Zoom, che ha visto finiti in asta gli scatti gentilmente donati da piloti, team manager e altri addetti ai lavori della Formula 1 per raccogliere fondi in favore del Great Ormond Street Hospital Children’s Charity della capitale britannica. L’evento benefico ha raccolto 20.000 sterline e una delle foto che è costata di più, è stata quella di Fernando Alonso, scattata sul podio di Monza, battuta per 3.750 sterline mentre le immagini regalate da Michael Schumacher e Bernie Ecclestone si sono fermate a 2.500 sterline.

Come da tradizione le immagini saranno raccolte in un libro che sarà messo in vendita dalla Vision Sports Publishing a partire dall’inizio del mondiale 2014.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

Formula 1 | Vige il silenzio sul tragico incidente di Jules Bianchi

Durante il Gran Premio del Giappone del 2014, sotto una pioggia spaventosa, ...