Home / Formula 1 2014 / Lotus e Quantum Motorsport: un matrimonio che non s’ha da fare

Lotus e Quantum Motorsport: un matrimonio che non s’ha da fare

Anno nuovo, vita nuova per la Lotus. Il team di Enstone per mesi è stato in trattativa con la Quantum Motorsport, che per il sedile di Kimi Raikkonen aveva fatto il nome di Nico Hulkenberg, ovviamente sotto lauta ricompensa. Gerard Lopez, proprietario della Genii Capital che controlla la parte più grossa delle quotazioni del team inglese, in una recente intervista rilasciata ad Auto Motor und Sport ha dichiarato come una firma con la Quantum non ci sia mai stata: «Il loro denaro non ci è mai arrivato ed è per questo motivo che abbiamo deciso di chiudere ogni trattativa con loro. Il budget per il 2014 è completato con i soldi PDVSA, esattamente come il deficit di bilancio della scorsa stagione».

Conseguentemente all’ingaggio di Pastor Maldonado, la PDVSA ha versato nelle casse della Lotus circa trentacinque milioni di euro, utili quindi, non solo a risanare i debiti del 2013 ma anche a creare una base solida per il 2014. E anche Raikkonen avrebbe già ricevuto una parte del denaro che gli spettava: «Kimi ha già ottenuto parte del suo stipendio e otterrà anche il resto».

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

Formula 1 | James Allison, sarà libero dalla Ferrari a inizio 2017. Quale sarà il suo futuro?

James Allison, l’ormai ex direttore tecnico della Ferrari, il cui contratto che ...