Home / Blog Life / Il Popolo Alonsista in visita alla Fernando Alonso Collection!

Il Popolo Alonsista in visita alla Fernando Alonso Collection!

Era nei nostri progetti e lo avevamo largamente anticipato ai nostri iscritti. Probabilmente questa trasferta ci costerà qualche rinuncia, ma non potevamo non andare. Dal prossimo 28 al 31 gennaio 2014, il Popolo Alonsista-Fernando Alonso Official Italian Fanclub sarà a Madrid, dove tra l’altro andrà a visitare la Fernando Alonso Collection, la mostra interamente dedicata al pilota di Oviedo che sarà nella capitale iberica fino a inizio maggio. Il gruppo atterrerà all’aeroporto di Madrid martedì 28 gennaio 2014 alle ore 15.05 (con volo Ryanair in partenza da Bergamo Orio al Serio alle ore 12.40) mentre il ritorno in Italia è previsto per venerdì 31 gennaio 2014 alle ore 12.15 (con volo Ryanair in partenza da Barajas alle ore 09.55).

Alloggeremo all’Hostal Josefina, una struttura che sorge nel cuore di Madrid, con affaccio sulla strada centrale principale, la Gran Via, nei pressi di Plaza Callao. Un’eccellente ubicazione, che ci verrà incontro sia negli spostamenti in metro che in direzione delle maggiori attrazioni della città come la Puerta del Sol, Plaza Mayor e il Palazzo Reale.

 

Fernando Alonso Collection
c/o Centro de Arte Canal
Paseo de la Castellana, 214
28036 Madrid, Spagna
Costo mostra –> 7 euro

Una mostra interamente dedicata al pilota di Oviedo dove gli appassionati potranno osservare da vicino una vasta collezione di pezzi che hanno avuto un particolare significato nella carriera sportivo del pilota spagnolo: tra tute, trofei, caschi e ben 11 monoposto di Formula 1 con le quali ha corso dal 2001 al 2011. Per la prima volta saranno visibili in uno stesso luogo tutti i mezzi a motore sui quali ha gareggiato Alonso, fin dal primissimo kart: le uniche vetture che mancheranno saranno le due Ferrari che ha utilizzato per i campionati 2012 e 2013 di Formula 1 perché, sempre per contratto, il Cavallino Rampante ha il diritto di fornire all’asturiano la macchina entro due anni, per fare in modo che non possano essere sottoposte ad alcun tipo di spionaggio industriale.

La mostra sarà suddivisa in sei aree tematiche:
Km 0: dedicata alle origini sportive del pilota
La colección: dove saranno esposte tutte le vetture
Circuito Alo: la parte maggiormente interattiva della mostra con la possibilità di consultare il palmarès sportivo e dove si potrà avere a che fare col lato più umano del pilota
Start your engines!: un viaggio attraverso un tunnel audiovisivo multiscreen su entrambi i lati dove il visitatore si trova a essere avvolto dalle emozioni della Formula 1, uno dei maggiori spettacoli del mondo
F1 experiences: una serie di installazioni permettono di avvicinarsi ad alcuni degli aspetti più attraenti di questo sport. La ruota di una macchina, l’aerodinamica, la sicurezza durante le gare e i motori riuniti in uno spazio che rende la Formula 1 molto più vicino agli appassionati
275.000 kmde emoción: un viaggio emozionante attraverso i momenti chiave che hanno fatto vibrare i tifosi dello spagnolo. Attraverso la sua testimonianza, Fernando Alonso riflette sulla sua carriera sportiva: un viaggio audiovisivo in cui il pilota racconta alcuni dei punti salienti della sua carriera

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Redazione

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

jules-bianchi

Formula 1 | Vige il silenzio sul tragico incidente di Jules Bianchi

Durante il Gran Premio del Giappone del 2014, sotto una pioggia spaventosa, ...