Emerson Fittipaldi: «La Williams potrà giovare a Massa»

Il 2014 potrebbe essere l’anno della riscossa per Felipe Massa. Il brasiliano ha lasciato la Ferrari, dopo otto anni di collaborazione col Cavallino Rampante, tra alti e bassi. Almeno questo è quello che pensa Emerson Fittipaldi. Il brasiliano ex pilota di Formula 1, dopo le quattro stagioni trascorse alle spalle e soprattutto nell’ombra di Fernando Alonso, è convinto che Felipe che potrebbe giovare alla Williams e questa nuova avventura potrebbe altresì far bene al connazionale che il titolo l’ha sfiorato, nel 2008.

«Felipe può fare molto bene quest’anno, grazie ai cambiamenti del regolamento e al fatto che la Williams abbia tutta l’esperienza necessaria – ha spiegato Fittipaldi a TotalRace – Sono in un momento difficile, ma diverse squadre passano attraverso momenti simili, anche la McLaren c’è passata». Parole di fiducia nei confronti del connazionale che potrebbe uscirne rinnovato da questa nuova avventura che vedrà, ancora una volta, il suo ingegnere, Rob Smedley, al suo fianco.

Autore

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*