Home / Curiosità / Cleyton Pinteiro: «Per il Brasile Interlagos non è importante»

Cleyton Pinteiro: «Per il Brasile Interlagos non è importante»

Ormai da un po’ di anni i circuiti classici della Formula 1 stanno avendo problemi a restare nel Circus per vari fattori. I più importanti sono sicuramente quelli economici ed un esempio lampante può essere quello di Monza che già da tre anni rischia di essere tagliato fuori dal mondo automobilistico. Ma tra questi circuiti vi è anche quello brasiliano di Interlagos che quest’anno probabilmente sarà fuori dal calendario di Formula 1 e proprio di questo il presidente della confederazione brasiliana dell’automobilismo Cleyton Pinteiro ne ha parlato al quotidiano sportivo Globoesporte: «Ad oggi il Brasile ospita la maggior parte delle competizioni motoristiche ed il nostro settore automobilistico è in forte crescita. Abbiamo anche molte società pronte ad investire nei nostri giovani così da poter farli competere nelle migliori competizioni». Poi parla degli introiti che arrivano al paese latino grazie allo svolgimento del GP: «Io non credo che la Formula 1 sia la competizione motoristica più interessante. Basti pensare a piloti come Razia o Nasr che sono fuori dalla in Formula 1 non per mancanza di sponsor capaci di garantirgli un sedile ma semplicemente perché hanno deciso che non era l’opzione adeguata a loro. abbiamo molti piloti esperti come Augusto Farfus che è vice campione DTM. Un’altro esempio della nostra competitività può essere quello della vittoria nella 500 miglia di Indianapolis che ha dato spolvero e lucentezza al nostro paese».

Scorre amarezza e rabbia nelle parole di Cleyton Pinteiro per l’assenza di piloti verdi-oro nelle competizioni eccellenti dell’automobilismo,sottolineato anche dal passaggio di Felipe Massa dalla Ferrari alla Williams. Che si è una delle più nobili scuderie in Formula 1 ma che certamente non si può paragonare alla scuderia del cavallino. Da precisare anche che l’assenza di Razia in Formula è dovuta all’uscita dei suoi sponsor da una trattativa molto importante che poteva portare il pilota in Marussia. Ora il futuro del sud americano potrebbe essere in Williams come terzo pilota accanto al connazionale Massa.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto

Scritto da: Redazione

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.
x

Vedi anche

ritirarsi-da-campioni-nico-rosberg-e-tutti-gli-altri

Formula 1 | Ritirarsi da Campioni: Nico Rosberg e tutti gli altri

La decisione di Nico Rosberg di ritirarsi da Campione del Mondo è ...